DNV GL

Agroalimentare

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Perché scegliere DNV GL?

Scoprilo
Condividi:
Stampa:
SQF Safety Quality Food Program
Gli accreditamenti ottenuti da DNV GL - Business Assurance Italia S.r.l. per l'agroalimentare.

Prodotti agricoli di origine animale e vegetale, prodotti dell'industria agroalimentare di origine animale e vegetale, in conformità ai seguenti riferimenti normativi:

  • Disciplinari Tecnici privati (Id. DNV GL - Business Assurance Italia S.r.l.: Stp-ce-pc-agro): Stp-ce-pc-agro07 Prodotti non OGM (soia e mais) e del regolamento Tecnico RT-11. Queste Specifiche tecniche sono redatte da DNV GL - Business Assurance Italia S.r.l.​, approvate dal Comitato tecnico presente all’interno del Comitato per la Salvaguardia dell’Imparzialità e accreditate Accredia.
  • Sistemi di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari ai sensi della ISO 22005 e del Regolamento Tecnico RT-17
  • BRC Global Standard for Food Safety versione 7:​
    1. ​Prodotti crudi di origine animale o vegetale che richiedono cottura prima del consumo (Carne rossa cruda, pollame crudo, prodotti preparati crudi (a base di carne, pesce o prodotti vegetariani), prodotti e preparati crudi a base di pesce) - refrigerati o congelati
    2. Frutta, verdura e frutta a guscio e loro preparati, freschi, refrigerati o congelati
    3. Alimenti trasformati e liquidi pastorizzati o con UHT come trattamento termico o tecnologie similari (prodotti caseari - a temperatura ambiente, refrigerati o congelati, uova liquide - refrigerati o congelati, succhi di frutta - a temperatura ambiente o refrigerati)
    4. Alimenti trasformati e alimenti pronti per essere consumati o da riscaldare (prodotti cotti a base di carne/pesce - refrigerati o congelati, carne e pesce crudi, affumicati e/o fermentati - refrigerati, pasti e sandwich pronti, dessert pronti per essere consumati - refrigerati o congelati)
    5. Prodotti stabili non deperibili con pastorizzazione o sterilizzazione come trattamento termico (poco/molto acido bassa/alta acidità in banda stagnata/vetro) - a temperatura ambiente
    6. Prodotti stabili non deperibili che non richiedono la sterilizzazione come trattamento termico (bevande, bevande alcoliche e prodotti fermentati/birre, prodotti da forno, cibi secchi e ingredienti, dolciumi, cereali per colazione e snack, oli e grassi) - a temperatura ambiente.

  • GLOBALG.AP. Regole Generali Versione 5.1 per lo standard Sicurezza Integrata in Agricoltura Versione 5.1 per i seguenti scopi e sub-scopi:
  • Coltivazioni - Punti di Controllo e Criteri di Adempimento (PCCA):
  1. Frutta e ortaggi - Punti di Controllo e Criteri di Adempimento (PCCA)
  2. Colture estensive - Punti di Controllo e Criteri di Adempimento (PCCA)
  • Acquacoltura - Punti di Controllo e Criteri di Adempimento (PCCA)
    • Pesce con le pinne
    • Crostacei

GLOBALG.A.P. Chain of Custody (CoC) Standard e Regole Generali Versione 5

  • GLOBALG.A.P. Regole Generali Versione 5 per lo standard Compound Feed Manufacturing (CFM) Standard Versione 2.1.
  • IFS Food versione 6:
  1. Carni rosse e bianche, pollame e prodotti a base di carne
  2. Pesci e Prodotti della pesca​
  3. Uova e ovoprodotti
  4. Prodotti lattiero – caseari
  5. Frutta e verdure
  6. Cerali e prodotti cerealicoli, prodotti di panetteria e pasticceria industriale, dolciumi, snack
  7. Prodotti combinati
  8. Bevande
  9. Oli e grassi
  10. Prodotti essiccati, altri ingredienti e integratori
  11. Alimenti per animali
  • Friend of the Sea :
  • FOS-CoC rev. 1 del 23/07/2015
  • FOS-AQUA
    • FOS-AQUA-Inland-FW rev. 1 del 18/01/2013
    • FOS-AQUA-Inland-SW rev. 2 del 18/05/2016
    • FOS-AQUA-Mussels rev. 1 del 18/01/2013
    • FOS-AQUA-Prawns rev. 1 del 18/01/2013
    • FOS-AQUA-Marine rev. 1 del 18/01/2013
    • FOS-Wild rev. 2 of 27/12/2015
      • FOS Wild-Generic
      • FOS-Wild-Tuna

Imballaggi, in conformità ai seguenti riferimenti normativi:

  • BRC Global Standard for Packaging and Packaging Materials versione 5:
    1. Fabbricazione e formatura del vetro
    2. Lavorazione e traformazione della carta
    3. Formatura del metallo
    4. Formatura di materie plastiche rigide
    5. Fabbricazione di plastiche flessibili
    6. Altre lavorazioni
    7. Processi di stampa
    8. Processi chimici
Traporti e logistica, in conformità al seguente riferimento normativo:
  • IFS Logistics versione 2, per i seguenti moduli:
    1. ​Stoccaggio (sono escluse le attività aventi un'influenza sulla qualità del prodotto)
    2. Trasporto
    3. Attività di logistica e attività commerciali complementari (modulo 'Broker'; certificazione combinata IFS Logistics/IFS Broker)
Attività commerciali (Agenzie di Commercializzazione, Importatori e Servizi di Intermediazione) di prodotti alimentari, in conformità al seguente riferimento normativo:
  • IFS Broker versione 2 per le seguenti categorie:
    1. ​Carni rosse e bianche, pollame e prodotti a base di carne
    2. ​Pesci e Prodotti della pesca​
    3. Uova e ovoprodotti
    4. Prodotti lattiero – caseari
    5. Frutta e verdure
    6. Cerali e prodotti cerealicoli, prodotti di panetteria e pasticceria industriale, dolciumi, snack
    7. Prodotti combinati
    8. Bevande
    9. Oli e grassi
    10. Prodotti essiccati, altri ingredienti e integratori
    11. Alimenti per animali 
Accreditamento RvA (Netherlands)
  • Certificazione di Sistemi di Gestione per la Sicurezza degli Alimenti in conformità allo schema ISO 22000:2005.
  • “Food Safety Management Systems – Requirements for any organization in the food chain”.
  • Certificazione di Sistemi di Gestione per la Sicurezza degli Alimenti in conformità allo schema FSSC 22000.
Accreditamento RvA (Netherlands)
  • Certificazione di sistemi di gestione della sicurezza degli alimenti in conformità allo schema HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point)
  • Accreditamento FINAS (Finland)
  • Certificazione in conformità  allo standard ISO 22000: 2005
Accreditamento Regione Puglia per il Marchio Prodotti di Puglia

Riconoscimento Regione Emilia Romagna per il Prodotto QC

Riconoscimento FIPE per il Bollino Blu

Riconoscimento Assalzoo per il marchio Assalzoo

Riconoscimento dal Ministero delle Politiche agricole per Regolamento carni 1760