DNV GL

Le 15 opportunità che nascono dai 5 rischi maggiori per la sostenibilità

Il Global Opportunity Report 2016 identifica le maggiori minacce globali, dalla perdita di biodiversità degli oceani all’utilizzo di antibiotici nell’agricoltura, e le possibili soluzioni per affrontarle.

GOR 2016: i risultati in Europa

Condividi:
Stampa:

Il Global Opportunity Report 2016 è il frutto di un iter rigoroso che ha coinvolto panel e esperti di tutto il mondo, e di un processo di revisione con più di 5.500 leader internazionali del settore privato e pubblico.

In questa pagina potrete scaricare e visualizzare, sotto forma di infografica, i risultati emersi dal report, focalizzati sull'Europa.

Infografica1_mini
I rischi più urgenti, le opportunità a maggiore impatto positivo e la capacità di perseguire le opportunità

I rischi più urgenti, le opportunità a maggiore impatto positivo e la capacità di perseguire le opportunità

Per l’Europa è la disoccupazione giovanile il rischio più pressante ed, in contrasto ad essa, l’opportunità percepita come più impattante sul benessere della società, è una risposta formativa al gap delle competenze. L’Europa inoltre si percepisce meno in grado di perseguire le opportunità insite nei rischi individuati, rispetto alla media globale.

Clicca qui per visualizzare l'infografica
Infografica2_mini
I 5 Top rischi del futuro e l’impegno per il cambiamento

I 5 Top rischi del futuro e l’impegno per il cambiamento

In Europa, la graduatoria di 5 maggiori rischi percepiti nel prossimo futuro includono: disoccupazione, povertà, carenza scolastica, fame e malnutrizione e crisi finanziarie. L’impegno dei gruppi di stakeholder a supporto delle opportunità si colloca decisamente al di sotto della media globale.

Clicca qui per visualizzare l'infografica
Download I numeri europei in grafica Clicca qui per scaricare il PDF