DNV GL

Transizione alla ISO 50001:2018

Energy management

Contattaci

Vuoi saperne di più su questo servizio?

Prenota una call

Ti serve aiuto per la transizione?

Contattaci
Condividi:
Stampa:
DNV GL New ISO 50001:2018
Inizia subito a preparare la transizione dalla ISO 50001:2011 alla ISO 50001:2018. Siamo in grado di supportarti in ogni fase del percorso

La versione 2018 della ISO 50001 è stata pubblicata il 20 agosto 2018. Con la pubblicazione del nuovo standard, la versione ISO 50001:2011 sarà ritirata. Anche in questo caso come per le recenti ISO pubblicate, Il termine di transizione è confermato dal Forum internazionale di Accreditamento (IAF) a tre anni dalla data di pubblicazione. 

Per mantenere valido il proprio certificato oltre questa scadenza, le aziende devono assicurarsi di effettuare la transizione del certificato alla nuova norma entro il periodo dei 3 anni.

Gli organismi di certificazione come DNV GL, dopo 18 mesi dalla data di pubblicazione non possono più effettuare audit secondo la versione 50001:2011.

Suggeriamo di iniziare i preparativi alla transizione fin da ora per assicurarsi un processo di transizione senza sorprese. 

ISO 50001 fornisce i requisiti per un sistematico processo di miglioramento continuo delle prestazioni energetiche, guidato dai dati e basato sui fatti. I principali risultati perseguiti esplicitamente che derivano dall'implementazione dello standard sono il miglioramento continuo delle prestazioni energetiche e del sistema di gestione dell'energia.

Principali cambiamenti nella ISO 50001:2018  

Gli obiettivi principali e lo scopo della revisione, come indicato nelle specifiche di progettazione del Gruppo di Lavoro ISO (TC242), erano:

  1. Adottare la High Level Structure ISO (HLS), comune a tutti gli standard ISO, per garantire la compatibilità con gli altri standard ISO per i sistemi di gestione 
  2. Assicurare che i concetti chiave dell'edizione 2011 fossero conservati, come ad esempio:
  • miglioramento continuo delle prestazioni energetiche; 
  • focus su tutti gli standard utili per migliorare l'efficienza energetica, il consumo di energia e l'uso di energia; 
  • inclusione dei temi specifici relativi alle prestazioni energetiche come i dati sull'energia, il monitoraggio, la misurazione, l'analisi e la valutazione.

Dal momento che la ISO 50001: 2018 applica l'HLS, segue la stessa struttura di altri standard ISO ampiamente applicati, come ISO 9001 e ISO 14001. Ciò semplifica l'integrazione tra i diversi sistemi di gestione. 

Chi aveva già familiarità con la ISO 50001: 2011 riconoscerà che la maggior parte dei requisiti della ISO 50001: 2011 sono stati mantenuti nella ISO 50001: 2018. Questo è particolarmente vero per gli elementi e i requisiti più specifici dell'energia, cosa che non sorprende visto lo scopo dichiarato della revisione. Ci sono alcuni requisiti nuovi e alcuni sono stati rivisti, molti dei quali collegati all’adozione della HLS. Tuttavia, ci sono anche alcune modifiche specifiche per l'energia, principalmente tese a chiarire quei requisiti basati sull'esperienza derivante dall'uso dell'edizione 2011. Scopri di più sulle modifiche.

Inizia il tuo processo di transizione

Raccomandiamo di iniziare a prepararsi per la transizione il prima possibile e di pianificare in modo appropriato l'integrazione delle modifiche necessarie nel proprio sistema di gestione.

Passaggi consigliati per la transizione:

  • Scoprire il contenuto e i requisiti della ISO 50001: 2018. Lo standard è disponibile per l'acquisto da ISO e dal proprio fornitore di standard nazionali. Se sei un utilizzatore della ISO 50001: 2011, devi concentrarti sui cambiamenti nei requisiti.
  • Garantire che il personale pertinente della propria organizzazione sia formato e comprendere i requisiti e i principali cambiamenti.
  • Identificare le lacune che devono essere affrontate per soddisfare i nuovi requisiti e stabilire un piano di attuazione. Adottare le azioni necessarie e aggiornare il proprio sistema di gestione per soddisfare i nuovi requisiti.
  • Valutare l'efficacia dell'attuazione attraverso audit interni e definire ulteriori azioni laddove necessario.

I nostri revisori sono preparati e hanno una panoramica delle modifiche e di ciò che è necessario per passare dalla ISO 50001: 2011 alla ISO 50001: 2018. Siamo in grado di supportarti in tutte le fasi della transizione, in modo che tu possa iniziare a prepararti, valutare il tuo livello di preparazione e completare in modo efficiente il passaggio.

In che modo DNV GL può supportare la tua implementazione?

Possono essere forniti vari servizi per supportare il processo di transizione, che possono includere:

  • Seminari, webinar, e-learning, checklist di autovalutazione ecc. utili a fornire una prima infarinatura sui contenuti dello standard, dove si ottiene una panoramica di base del contesto e delle modifiche principali rispetto alla ISO 50001: 2011, al processo di transizione, ecc.
  • Corsi di formazione tutorato, in azienda o pubblici. L'obiettivo di questi corsi è fornire informazioni dettagliate sul contenuto e sui cambiamenti e sui passaggi necessari per la transizione. Questi sono corsi modulari in cui il livello di dettaglio può essere adattato alle diverse esigenze.
  • Gap assessment  (workshop) in cui valutiamo il tuo sistema di gestione in base ai requisiti del nuovo standard e identifichiamo le lacune che devono essere affrontate. Ciò fornirà input utili al tuo processo verso la conformità al nuovo standard. Il livello di dettaglio di tale valutazione può essere adattato alle diverse esigenze.
  • Audit di transizione.