DNV GL

Efficienza energetica per ridurre i rischi ambientali

Consumare energia in modo più intelligente non solo è più economico ma fa anche bene all'ambiente, riducendo incidenti ambientali e rischi a lungo termine.

Condividi:
Stampa:

I benefici che derivano dall'efficienza energetica sono diversi.  Fornire lo stesso livello di servizio con un ridotto apporto di energia ha di certo un impatto positivo sui costi. Consumare meno fa bene anche all'ambiente. L'efficienza energetica, inoltre, può avere anche un ruolo chiave nella gestione dei rischi. 

Nel nostro ultimo studio Viewpoint sull’efficienza energetica dell’aprile 2015, il 14% degli intervistati ha dichiarato che le iniziative di energy efficiency hanno portato alla riduzione del numero di incidenti ambientali*. 

Una precedente indagine, condotta nel marzo 2014 e focalizzata sulla gestione ambientale, identificava proprio nell'uso di energia da fonti non rinnovabili uno dei principali rischi ambientali a cui far fronte, evidenziato da ben il 30% delle aziende intervistate. La preoccupazione era maggiore tra le aziende più grandi - con più di 250 dipendenti - (38%) e in special modo per le aziende europee (38%)*. 

La riduzione della dipendenza da fonti fossili come il carbone, il petrolio e il gas minimizza i rischi di incidenti ambientali in tutta la catena di approvvigionamento – dall'estrazione e dalla raffinazione al trasporto e al punto finale di consumo. Sostituire le fonti fossili con fonti rinnovabili – eolico, geotermico, idroelettrico, energia dalle maree – riduce il rischio a breve termine di incidenti e danni alla vita, alla proprietà e all'ambiente. 

Contribuisce anche a ridurre i rischi a lungo termine, in vista delle future regolamentazioni sulle fonti fossili. L'Unione Europea è impegnata nella riduzione dei gas a effetto serra dell'80%, al di sotto dei livelli del 1990, entro il 2050. Ciò richiederà una decarbonificazione massiccia e un nuovo approccio ai consumi energetici. Le autorità di tutto il mondo stanno introducendo regolamentazioni più restrittive e incoraggiando alternative “green”. 

Le aziende che investono in efficienza energetica e in fonti environmental friendly non stanno soltanto dicendo “sì” a un uso più intelligente dell'energia oggi. Mettono a punto anche una piattaforma più sostenibile per il futuro, riducendo il rischio di crisi di business dovute alle nuove regolamentazioni o alla riduzione di quote di mercato in virtù di una nuova tipologia di domanda.  

*Tratto da “Saving energy today for a brighter tomorrow” indagine DNV GL – Business Assurance e GFK Eurisko, aprile 2015.

Zeno Beltrami
Regional Assessment Manager

Zeno_Beltrami_181x147
NOME: Zeno Beltrami RUOLO: Regional Assessment Manager ESPERTO DI: Ambiente, Sicurezza, Social Responsibility, Climate Change, Efficienza Energetica