DNV GL

Gestione del Rischio: quali sono le tecniche di gestione del rischio seguite dalle aziende?

Roberto Davico, DNV GL Assessment Manager, ci illustra gli step fondamentali per implementare un approccio strutturato alla gestone del rischio.

Condividi:
Stampa:
Gestione del rischio in Italia 1134x300
 
Clicca sull'immagine per visualizzare l'intervista completa.

Dall’indagine Viewpoint sul Risk Management, svolta da DNV GL - Business Assurance, con il supporto dell'istituto di ricerca GFK Eurisko, su oltre 1.500 professionisti di aziende in Europa, Nord America, Centro e Sud America e Asia, emerge che, nel complesso, le aziende intervistate hanno una conoscenza limitata degli strumenti e delle tecniche di risk management esistenti. 

Tuttavia, le aziende si stanno focalizzando sempre più sulla gestione dei rischi. Sono numerose, infatti, quelle che hanno indicato che il risk management avrà un ruolo fondamentale nella loro strategia di business e nelle performance future.

In Italia ci si aspetta un focus crescente e investimenti nel breve termine

Una impresa italiana su due è consapevole che il risk management giocherà un ruolo importante per la strategia aziendale da qui a tre anni e si aspetta di migliorare le proprie capacità di gestione. La quasi totalità degli intervistati, inoltre, dichiara che manterrà o incrementerà gli investimenti dedicati al risk management. In particolare, il 49% prevede di investire più di oggi.

Il nostro esperto Roberto Davico, DNV GL Assessment Manager, ci illustra quali sono le tecniche di gestione del rischio seguite dalle aziende e gli step fondamentali per implementare un approccio strutturato alla gestone del rischio.