DNV GL

Cosa possono fare le aziende in attesa della pubblicazione dello standard ISO 45001 e cosa offre DNV GL?

Discutiamo con il nostro esperto Leonardo Omodeo Zorini, Representative – International Bodies/Country Chair Italy & Malta, membro del comitato ISO responsabile del progetto ISO/PC 283, su cosa le aziende possono fare in preparazione all’uscita dello standard ISO 45001.

Condividi:
Stampa:
Certification and verification of products
 
Clicca sull'immagine per visualizzare l'intervista completa.

A seguito della pubblicazione definitiva della ISO 45001, gli standard OHSAS 18001/18002 verranno ritirati e DNV GL emetterà solo certificati ISO 45001 accreditati.

Gli step per procedere nel processo di migrazione dall’attuale OHSAS 18001 alla ISO 45001 seguiranno le regole definite dall’International Accreditation Forum (IAF).

Leonardo Omodeo Zorini, Representative – International Bodies/Country Chair Italy & Malta, membro del comitato ISO responsabile del progetto ISO/PC 283, esperto DNV GL sul tema,  ci illustra come le aziende che attualmente hanno un certificato OHSAS 18001 accreditato, nell’attesa delle pubblicazione della norma, possano cominciare a prepararsi. Consiglia principalmente la lettura dell’FDIS, in uscita al 30 novembre, e di iniziare ad organizzare una formazione adeguata, in modo tale da poter essere preparati.

Le aziende che hanno un sistema di gestione per la salute e sicurezza dei lavoratori certificato OHSAS 18001 non accreditato, potranno certificarsi secondo la ISO 45001 solo dopo un’attività di Initial Audit.

Siamo ad un passo dalla pubblicazione della nuova ISO 45001, per questo DNV GL mette a disposizione dei proprio clienti alcuni utili servizi: 

  • Attività di autovalutazione, seguendo la nostra guida per la migrazione o la checklist di verifica della maturità aziendale
  • Servizi di Gap Analysis
  • Corsi E-learning
  • Corsi di formazione pubblici o In-House , tra cui corsi specifici per ISO 45001 Internal Auditor e Lead Auditor
  • Audit di migrazione
  • Webinar