DNV GL

Iperammortamento: quali sono i beni interessati e cosa dovranno fare le aziende per sfruttare l'iperammortamento?

Con Roberto Davico, DNV GL Assessment Manager, capiamo quali sono i beni materiali e immateriali a cui si applica il Piano Industria 4.0 e le azioni che le aziende dovranno fare per usufruirne.

Condividi:
Stampa:
DigitalPanel2_1134x350
 
Clicca sull'immagine per visualizzare l'intervista completa.

Il Piano Industria 4.0 si applica a beni (anche in leasing) materiali e immateriali. Le aziende che vorranno usufruire dell'iperammortamento dovranno presentare una perizia tecnica giurata o un’attestazione di conformità da parte di un ente di certificazione accreditato per i beni aventi un costo unitario di acquisizione superiore a 500.000€.   

Per gli investimenti di valore inferiore ai 500.000€, l’attestazione di conformità non è un obbligo ma costituisce una ulteriore garanzia per gli imprenditori.