DNV GL

Breadcrumbs

La fusione da cui è nata DNV GL

Un leader globale

Condividi:
Stampa:
STX Korea ships hull
La fusione tra DNV e GL è stata autorizzata dalle autorità garanti della concorrenza il 12 settembre 2013, data a partire dalla quale la nuova società è diventata operativa. DNV GL è la società leader al mondo nella classificazione delle navi e offshore, oltre che nei servizi di certificazione e assessment.

Quando la fusione è stata annunciata, nel settembre 2013, Henrik O. Madsen, allora Presidente e CEO di DNV GL, dichiarò:

“E’ con grande orgoglio che possiamo ora comunicare che questa fusione, guidata da una visione di crescita, è stata autorizzata dalle autorità competenti in tutte e quattro le necessarie giurisdizioni. Le società protagoniste della fusione, sono entrambe leader di mercato, hanno posizioni commerciali complementari e una riconosciuta reputazione di avanzata tecnologia, oltre che di alta qualità e integrità”.

Una svolta globale

Madsen sottolineò che questo inedito consolidamento di due società di classificazione sarebbe stata una svolta a livello globale. “DNV GL sarà posizionata come nessun altra per offrire un ampio ventaglio di prodotti e servizi, una più profonda conoscenza tecnica, e una rete globale di uffici seconda a nessuno. E, altrettanto importante, c’è il deciso impegno sia di DNV sia di GL a far si che la nuova compagnia continui a investire in maniera determinante nella tecnologia, ricerca e sviluppo”

Migliorare sicurezza e sostenibilità
Si prevede che la complessità crescente di un contesto in cui i pericoli si fanno sempre maggiori per i clienti favorirà la richiesta di nuove tecnologie e servizi di gestione del rischio aziendale. “Nelle condizioni attuali, il fallimento dell’azienda nell’adeguata gestione del rischio, può causare il verificarsi di eventi negativi, quali la perdita della vita, il danneggiamento dell’ambiente o importanti conseguenze all’attività, mettendo a rischio la fiducia e la credibilità dell’organizzazione. Sono fermamente convinto che DNV GL si troverà in una posizione ancora più forte per aiutare le compagnie a gestire le proprie sfide nelle nuove condizioni di rischio e permettere loro di accrescere la sicurezza e la sostenibilità delle proprie attività”, ha enfatizzato Madsen.

Una sola organizzazione
La fusione di DNV e GL in un’unica compagnia permetterà agli attuali clienti di beneficiare di un network globale ancora più diffuso e di una densità di uffici locali seconde a nessuno, vicini a tutte le realtà nei principali settori. Avranno inoltre accesso ad un ancora più ampia e differenziata offerta di servizi che garantiranno ai nostri clienti, ovunque dovessero trovarsi, la disponibilità di più risorse e migliori conoscenze.

Cosa riserva il futuro per DNV GL:
La strategia di crescita di DNV GL è focalizzata sulla salvaguardia della vita, della proprietà e dell’ambiente. La visione che ci guida è quella di avere, grazie ai nostri servizi e prodotti, un impatto globale per un futuro sicuro e sostenibile. Questo indirizza le priorità di DNV GL verso:

  • Essere il leader mondiale in tutti i settori i cui siamo presenti;
  • Fornire servizi di classificazione, certificazione, verifica e assessment di esperti che permettano ai clienti di migliorare la sicurezza e la sostenibilità delle proprie attività;
  • Sviluppare una tecnologia leader e la maggiore competenza nella gestione del rischio collegato alle attività dei nostri clienti;
  • Investire in ricerca e sviluppo così come nelle innovazioni collaborative da realizzare con i principali clienti e stakeholder.
Impatto Globale
“Ci auguriamo di poter offrire le migliori capacità delle nostre rispettive organizzazioni, per far progredire ulteriormente i settori industriali che serviamo e avere un impatto globale per un futuro sicuro e sostenibile - un futuro più sicuro, più intelligente e più verde per i nostri clienti e per la società in generale”, ha concluso Henrik O. Madsen.