DNV GL

Acquisti sostenibili: come e perché con la UNI ISO 20400

Il prossimo 22 maggio DNV GL partecipa al convegno organizzato da UNI e ADACI per presentare la norma UNI ISO 20400

Condividi:
Stampa:
ISO 20400 Approvvigionamento sostenibile

Event Information

  • Località:

    Milano - Sala Leonardo da Vinci, Sede UNI - Via Sannio 2

Ogni organizzazione ha impatti ambientali, sociali ed economici propri ed altri che dipendono molto dagli acquisti.

Il processo di approvvigionamento rappresenta un potente strumento per la sostenibilità, infatti ogni organizzazione che desideri comportarsi in modo responsabile e contribuire agli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) dovrebbe integrare con politiche di sostenibilità le pratiche di acquisto e la gestione delle catene di fornitura.

La norma UNI ISO 20400 fornisce una guida per integrare la sostenibilità negli acquisti, come richiesto dalla UNI ISO 26000. Più in dettaglio, supporta le organizzazioni nel gestire la responsabilità di sostenibilità spiegando: cosa sono gli acquisti sostenibili; cosa si intende per impatti e considerazioni di sostenibilità nell’attività di acquisto (politica, strategia, organizzazione, processo); come attuare acquisti sostenibili.

DNV GL interviene sul tema con Alberto Sartori, Supply chain and sustainability senior consultant, all'incontro organizzato da UNI e ADACI (Associazione Italiana Acquisti e Supply Management): "Acquisti sostenibili: come e perché con la UNI ISO 20400", rivolto ai supply chain manager, ai buyer, ai tecnici degli acquisti, ai responsabili qualità/sicurezza/ambiente, alle pubbliche amministrazioni e agli studenti.

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione online all’indirizzo: http://catalogo.uni.com/anteprima/81.html

Le richieste saranno accolte fino al raggiungimento della capienza della sala. Per informazioni: comunicazione@uni.com