DNV GL

Climathon, una maratona per il clima

Il 28 ottobre si svolgerà anche a Latina la maratona scientifica e culturale per il clima promossa da Climate-Kic, che servirà da piattaforma per l'applicazione degli accordi di Parigi 2015.

Condividi:
Stampa:
Green bonds

Event Information

  • Località:

    Polo la Sapienza di Latina, facoltà di Ingegneria ed Economia

  • Quando:
    28 October 2016
    Aggiungi al calendario 2016/10/28 09:00 2016/10/28 18:30 Climathon, una maratona per il clima Il 28 ottobre si svolgerà anche a Latina la maratona scientifica e culturale per il clima promossa da Climate-Kic, che servirà da piattaforma per l'applicazione degli accordi di Parigi 2015.
    https://www.dnvgl.it/events/climathon-una-maratona-per-il-clima-77428
    In questo modo si aggiunge esclusivamente la data al calendario, vi invitiamo a completare la registrazione.
    false YYYY/MM/DD akeGphYOczrmtQTfhmEQ22349

Latina è tra le quattro città italiane (insieme a Bologna, Torino e Venezia) a partecipare al Climathon, la più grande maratona mondiale per il clima, che si terrà simultaneamente nelle principali città del mondo i giorni 27 e 28 ottobre 2016. 

L’iniziativa, promossa a livello mondiale dalla Climate-Kic e organizzata a Latina il 28 ottobre da Sempre Verde Pro Natura Latina e G.A.P. (Generation, Activities, Projects), con il Patrocinio del Comune di Latina, ha l´obiettivo di riunire, per 24 ore, esperti nei diversi settori, allo scopo di sviluppare proposte innovative per combattere gli impatti del cambiamento climatico nei contesti urbani. All´edizione 2016 del Climathon sono 121 le città che hanno aderito e 32 i paesi del mondo coinvolti. 

L’evento di Latina si concretizzerà in un’intensa giornata di confronto cittadino con l’obiettivo di stimolare un dibattito interno alla comunità, con il coinvolgimento attivo degli stakeholder. Lo scopo è definire strategie locali innovative per la mitigazione e l'adattamento ai cambiamenti climatici e riflettere sulle opportunità di sviluppo e sui risvolti economico-occupazionali che ne possono derivare. 

Il mattino del 28 ottobre si terrà presso la facoltà di Economia la seduta plenaria mattutina con interventi di studiosi, esperti e specialisti dei differenti settori. Nel pomeriggio presso la facoltà di Ingegneria si terranno alcuni tavoli tecnici, tra i quali quello sull’”industria sostenibile”, a cui prenderà parte Mario Ragucci, Lead Auditor, DNV GL - Business Assurance, contribuendo all'identificazione di un'idea innovativa insieme agli altri componenti del tavolo di lavoro. 

Ogni tavolo, infatti, produrrà idee innovative che verranno portate al vaglio di una giuria di stakeholder che selezionerà le idee migliori.
In serata, si tornerà presso la facoltà di Economia per la plenaria conclusiva: si riuniranno di nuovo i partecipanti in una plenaria per l’esposizione di quanto prodotto e la dichiarazione delle idee selezionate dalla giuria. A conclusione dei lavori verrà redatto il documento di sintesi finale sui pilastri dell’azione locale e sulle green job opportunities derivanti.

Per maggiori informazioni consulta il sito dell'iniziativa