DNV GL

Evoluzioni normative ATEX nel settore HVACR

DNV GL partecipa al seminario organizzato da Globe Group sull’uso dei nuovi refrigeranti infiammabili sui sistemi di refrigerazione.

Condividi:
Stampa:
Evento 12 aprile refrigeranti infiammabili

Event Information

  • Località:

    Milano

L'uso dei nuovi refrigeranti infiammabili sui sistemi di refrigerazione e pompe di calore rappresenta un nuovo rischio poco conosciuto da fabbricanti, progettisti, installatori e utilizzatori.

Le nuove norme della famiglia EN 378 hanno esteso la possibilità di utilizzare refrigeranti di nuova concezione come quelli classificati A2L (moderatamente infiammabili), oltre a definire i requisiti tecnici relativi alla progettazione, costruzione e certificazione in ambito direttiva PED 2014/68/EU, macchine 2006/42/CE e ATEX 2014/34/UE.

Le evoluzioni normative recenti in ambito ATEX come le nuove ISO EN 80079-36/37 per le apparecchiature meccaniche rappresentano una opportunità anche in ambito internazionale con lo schema IECEX.

Le Direttive ATEX e PED sono state elaborate secondo il nuovo NFL (New Framework Legislation) e hanno chiarito e puntualizzato gli obblighi connessi a tutti gli operatori economici (fabbricanti, rappresentanti autorizzati, importatori e distributori) ad oggi ancora poco noti e applicati.

Il Seminario tecnico promosso da Globe Group in collaborazione con 3P SAFETY, DNV GL e lo Studio Legale Patrizia Pugliese fornisce una panoramica e le soluzioni da adottare in tutta la filiera, dalla progettazione e certificazione, installazione e manutenzione delle macchine e impianti.

Relatori

Matteo Pettenuzzo3P SAFETY  – Senior ATEX MD PED Consultant
Patrizia PuglieseStudio Legale Patrizia Pugliese
Livio RiittoDNV GL - Business Assurance – Product Ansurance Manager

Patrocini

USI – Associazione Italiana sicurezza nelle aree a rischio esplosione.

Per l’iscrizione al Seminario Tecnico gratuito inviare, entro il 06/04/2018, una e-mail all’indirizzo marketing@globetraduzioni.com indicando: Ragione sociale, nome e cognome partecipante, settore merceologico/attività, città, telefono.

Per approfondimenti scarica la locandina.