DNV GL

Incontro Quality management: la sicurezza nel settore agroalimentare

FSSC 22000 sicurezza alimentare

DNV GL partecipa all'incontro organizzato da IDM Alto Adige sulla sicurezza alimentare

La sicurezza alimentare può essere assicurata solamente grazie ad un approccio alla supply chain sistematico, ben gestito e trasparente.
Lo standard FSSC 22000, giunto alla versione 4.1, è il principale riferimento internazionale per le aziende che vogliono implementare un Sistema di Gestione della Sicurezza Alimentare – Food Safety Management System (FSMS). Questo schema di certificazione aiuta a raggiungere gli standard di sicurezza agroalimentare nei processi produttivi lungo la catena di fornitura.

L’incontro, organizzato da IDM Alto Adige, l’azienda al servizio dell’economia dell’Alto Adige, affronterà i seguenti argomenti:

  • Una panoramica dello schema FSSC 22000 e GFSI
  • Le caratteristiche dello standard
  • I principali cambiamenti in riferimento allo schema FSSC 22000 versione 4.1 e i loro possibili impatti sulla vostra organizzazione
  • Introduzione a: Tutela Alimentare (Food Defence) e Frode Alimentare (Food Fraud)
  • Lo scenario futuro
  • I benefici per le aziende

Interverranno:

Stefano Cardinali, Global Technical Manager, Food & Beverage DNV GL – Business Assurance
Paolo Castagnini, Responsabile Qualità, Ginos S.r.L. e ICARCONSERVE S.r.l. che presenterà la propria esperienza.
 
L’evento è gratuito (iscrizione richiesta). La discussione è in lingua italiana.

Per informazioni e iscrizioni (entro il 4 aprile 2018) potete contattare

Julia Verdorfer
T +39 0471 094 236
julia.verdorfer@idm-suedtirol.com
www.idm-suedtirol.com

Località:

IDM Südtirol - Alto Adige NOI Techpark Via A.Volta, 13A Bolzano

La sicurezza alimentare può essere assicurata solamente grazie ad un approccio alla supply chain sistematico, ben gestito e trasparente.
Lo standard FSSC 22000, giunto alla versione 4.1, è il principale riferimento internazionale per le aziende che vogliono implementare un Sistema di Gestione della Sicurezza Alimentare – Food Safety Management System (FSMS). Questo schema di certificazione aiuta a raggiungere gli standard di sicurezza agroalimentare nei processi produttivi lungo la catena di fornitura.

L’incontro, organizzato da IDM Alto Adige, l’azienda al servizio dell’economia dell’Alto Adige, affronterà i seguenti argomenti:

  • Una panoramica dello schema FSSC 22000 e GFSI
  • Le caratteristiche dello standard
  • I principali cambiamenti in riferimento allo schema FSSC 22000 versione 4.1 e i loro possibili impatti sulla vostra organizzazione
  • Introduzione a: Tutela Alimentare (Food Defence) e Frode Alimentare (Food Fraud)
  • Lo scenario futuro
  • I benefici per le aziende

Interverranno:

Stefano Cardinali, Global Technical Manager, Food & Beverage DNV GL – Business Assurance
Paolo Castagnini, Responsabile Qualità, Ginos S.r.L. e ICARCONSERVE S.r.l. che presenterà la propria esperienza.
 
L’evento è gratuito (iscrizione richiesta). La discussione è in lingua italiana.

Per informazioni e iscrizioni (entro il 4 aprile 2018) potete contattare

Julia Verdorfer
T +39 0471 094 236
julia.verdorfer@idm-suedtirol.com
www.idm-suedtirol.com