DNV GL

Breadcrumbs

Al via la votazione per la seconda bozza (DIS) della nuova ISO 45001

Condividi:
Stampa:
Helmets in a row
Si è giunti alla fase di riesame e verifica per del secondo DIS (Draft ISO/DIS 45001.2). Questo processo iniziato lo scorso 19 Maggio 2017, si concluderà il prossimo 19 Luglio 2017.

Dopo la mancata approvazione nel Maggio 2016  della Prima bozza di Norma Internazionale (DIS - Draft International Standard) sono stati tenuti 4 incontri per verificare e rispondere ai circa 3000 commenti, forniti dai P-members (aventi diritto di voto) e dai Liaison-members ( stakeholder), ed elaborare un testo riveduto e coerente per il secondo DIS.

I principali cambiamenti contenuti nel secondo DIS sono:

  • Un migliore allineamento rispetto ai requisiti della norma ISO 14001: 2015
  • Un miglioramento nell’accuratezza delle definizioni principali e una maggiore coerenza interna dei termini utilizzati
  • Una revisione della numerazione dei requisiti
  • L’aggiornamento delle procedure per le indagini sui possibili incidenti
  • Sulla base del DIS2, la completa revisione e aggiornamento dell’Allegato A

(NOTA: Per un elenco più completo delle novità contenute nel DIS 2, vi invitiamo a vedere il documento allegato a fondo alla pagina).

Completata la votazione per il DIS 2, il gruppo di lavoro del comitato ISO responsabile del progetto ISO / PC 283 si riunirà a Melaka, in Malesia, a Settembre 2017, per esaminare i risultati.

Pubblicazione dello standard

Le tempistiche per la pubblicazione dello standard ISO 45001 dipendono dagli esiti dei seguenti scenari:

  • Pubblicazione a Novembre 2017 se si verificassero le due seguenti condizioni: che il DIS2 ricevesse un numero limitato di commenti, tali da poterne concludere la revisione durante il meeting di Settembre 2017, e che il comitato ISO responsabile del progetto ISO / PC 283 riesca ad evitare di dover passare dalla fase del Final Draft International Standard (FDIS).
  • Pubblicazione a Marzo 2018 nel caso in cui il DIS2 ricevesse invece un elevato numero di commenti o si dovesse rendere necessario procedere alla fase del FDIS.

DNV GL - Business Assurance partecipa allo sviluppo dello standard sia facendo parte dell’ Independent International Organisation for Certification (IIOC) sia con una rappresentanza diretta ed attiva nel comitato ISO del progetto.

Cosa puoi fare ora?

La versione draft è disponibile per l’acquisto presso il sito ISO e offre spunti e consigli sui principali cambiamenti previsti quando lo standard sarà pubblicato. DNV GL Business Assurance organizza webinar e sessioni informative riguardo ai prossimi cambiamenti. I clienti possono inoltre richiedere assistenza ed ulteriori informazioni agli auditors.

Un valido aiuto è inoltre la nostra metodologia di audit, la Next Generation Risk Based Certification, capace di indirizzare i clienti nella direzione giusta, grazie alla nostra visione più ampia sull’intera organizzazione, dalla struttura agli stakeholders, che aiuta ad analizzare rischi e opportunità, per ottimizzare al meglio il sistema di gestione.

Siete già certificati OHSAS 18001?

Offriamo aiuto ai nostri clienti durante l’intero processo di transizione, fornendo linee guida e corsi per assicurare un passaggio il più graduale possibile.

Vi suggeriamo di continuare con il vostro attuale programma, e in parallelo iniziare a prepararvi per assicurarvi una transizione comoda e veloce. Se doveste decidere di passare da OHSAS 18001 alla ISO 45001, il vostro contatto di DNV GL vi consiglierà sulle azioni da compiere e sulle tempistiche necessarie,” conclude Patrick Smink, responsabile a livello globale all’interno di DNV GL - Business Assurance per i servizi legati ai Sistemi di gestione della salute e della sicurezza sul luogo di lavoro.