DNV GL

Breadcrumbs

Contributi per l’incremento dell’efficienza energetica

Condividi:
Stampa:
field_sunshine_1134_400
Il Ministero dello Sviluppo Economico concede fondi per aumentare l'efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Il “Conto Termico 2.0”, si rivolge alle pubbliche amministrazioni e ai soggetti privati. Ai fini dell’accesso agli incentivi, entrambi i soggetti ammessi possono avvalersi dell'intervento di una ESCO.

I contributi sono concessi per interventi di:

  • incremento dell’efficienza energetica in edifici, parti di edifici o unità immobiliari esistenti;
  • produzione di energia termica da fonti rinnovabili e di sistemi ad alta efficienza in edifici, parti di edifici o unità immobiliari esistenti.

I soggetti privati possono richiedere contributi solo per interventi di produzione di energia mentre, entrambe le categorie di intervento sono riservate alle Pubbliche Amministrazioni.

Per diversi interventi ammessi dal bando, le richieste di incentivo devono essere corredate da diagnosi energetica precedente l’intervento e da attestato di prestazione energetica successiva.

I fondi ammontano a € 900.000.000 annui, di cui € 200.000.000 destinati alle Pubbliche Amministrazioni e € 700.000.000 ai privati.

Per ulteriori informazioni clicca qui.