DNV GL

Breadcrumbs

Contributi per la formazione in Toscana

Condividi:
Stampa:
field_sunshine_1134_400
La Regione Toscana finanzia interventi formativi rivolti a lavoratori neoassunti presso imprese localizzate in aree di crisi.

I progetti previsti dall’”Avviso pubblico per la concessione di finanziamenti ex art. 17 comma 1 lett. a) e comma 3 della L.R. 32/2002 per progetti formativi rivolti a lavoratori di imprese localizzate nelle aree" possono essere presentati ed attuati da un singolo soggetto oppure da una associazione temporanea di imprese o di scopo. I Comuni previsti sono quelli delle aree di crisi Massa Carrara e Piombino.

L'Azione 1 prevede piani formativi diretti alla qualificazione, alla riqualificazione o all'aggiornamento di lavoratori neoassunti presso un'impresa destinataria localizzata in un'area di crisi, sulle tematiche inerenti l'attività produttiva dell'impresa stessa.

L'Azione 2, invece, prevede piani formativi finalizzati alla riqualificazione di lavoratori di imprese localizzate in aree di crisi che attuano programmi di riconversione produttiva.

Le risorse totali sono pari a € 1.000.000.

Le scadenze previste per la presentazione dei progetti sono tre: 23 dicembre 2016, 31 marzo 2017 e 30 giugno 2017.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.