DNV GL

Breadcrumbs

Corporate sustainability: le Nazioni Unite trasformano l’impegno per il business in sostenibilità

Condividi:
Stampa:
Madsen
Il 25 giugno 2015 a New York, Henrik O. Madsen, Presidente del Gruppo e CEO di DNV GL, ha presentato i risultati del report “Impact – Transforming Business, Changing the World” al Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon e a Mark Moody-Stuart, Presidente e fondatore del Global Compact in occasione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

La sostenibilità è ormai stata inserita in tutte le agende di business a livello mondiale.  Ciò di cui oggi abbiamo bisogno è trasformare le parole in azioni.  Questa è la conclusione chiave di “Impact – Transforming Business, Changing the World”, lo studio  preparato da DNV GL per conto del Global Compact delle Nazioni Unite

Il Global Compact delle Nazioni Unite festeggia quest’anno il suo 15° anniversario. Per questa occasione, ha incaricato DNV GL di condurre una valutazione sulle iniziative di sostenibilità d'impresa e sul ruolo riconosciuto al Global Compact in questo ambito.

Dopo aver esaminato più di 1500 aziende in tutto il mondo ed aver condotto circa 250 interviste ad esperti del mondo imprenditoriale, della società civile e del mondo accademico, il 25 giugno scorso, Henrik O. Madsen, Group President & Chief Executive Officer in DNV GL, in occasione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ha potuto dichiarare che il Global Compact delle Nazioni Unite rappresenta ad oggi la più grande iniziativa di sostenibilità aziendale a livello mondiale. 

Più di 8.500 aziende in oltre 160 Paesi, unitamente ad altri stakeholderche si impegnano  a operare in accordo a principi universalmente riconosciuti in materia di diritti umani, lavoro, ambiente e lotta alla corruzione, oltre a lavorare per uno sviluppo del business che possa creare valore per l’economia e la società tutta. Sono emerse però anche importanti raccomandazioni, al fine di accelerare i progressi verso un futuro più sostenibile.  

Quali sono dunque i cambiamenti principali di cui abbiamo bisogno nei prossimi 15 anni?  

  1. "Sustainability is the business of business”:  La sostenibilità deve essere parte del lavoro quotidiano,  integrato nei modelli di business e negli obiettivi di lungo periodo.
  2. "Breaking down barriers, energizing positive drivers": Abbiamo bisogno di una governance più intelligente, di normative che non ostacolino i cambiamenti e di modelli di business innovativi.
  3. "New thinking for a new reality": guardare il cambiamento come un’opportunità,  cercare nuovi  business e soluzioni sostenibili. Dobbiamo dimostrare che le aziende sono pronte per la trasformazione e per costruire un futuro migliore, più desiderabile, più intelligente e più appropriato per tutti.