DNV GL

Breadcrumbs

Dallo standard IRIS rev 02 alla nuova ISO/TS 22163: la transizione entro il 14 settembre 2018

Condividi:
Stampa:
IRIS, International Railway Industry Standard
Nel mese di ottobre 2016, UNIFE (Unione delle Industrie Ferroviarie Europee) ha annunciato che lo standard globale per il Sistema di gestione qualità nel settore ferroviario IRIS rev.02 sarà sostituito dal nuovo standard ISO/TS.

La nuova ISO/TS 22163, che sostituirà l’attuale standard IRIS, recepirà tutti i requisti della ISO 9001:2015 e sarà integrata con i requisiti aggiuntivi applicabili al settore Ferroviario.

La pubblicazione della ISO/TS e delle relative regole di certificazione, è prevista per il mese di maggio 2017. La fase di transizione inizierà in concomitanza con la pubblicazione della nuova ISO/TS.

Dopo la pubblicazione sarà possibile certificare le aziende in base al nuovo standard, a condizione che l’organizzazione abbia implementato quanto prescritto dalla ISO/TS almeno 3 mesi prima dell’audit di transizione. Tutti i siti o le sedi comprese nella certificazione dovranno essere pronte ad essere certificate insieme all’organizzazione principale.

La certificazione iniziale secondo l’attuale standard IRIS rev.02 sarà possibile fino alla fine di dicembre 2017 e gli audit di ricertificazione secondo questo standard saranno possibili fino a giugno 2018. In qualsiasi caso, però, tutti i certificati IRIS rev.02 cesseranno di avere validità il 14 settembre 2018, indipendentemente dalla data di scadenza indicata nel certificato.

DNV GL raccomanda di completare l’implementazione del nuovo standard al più presto, così da poter procedere con l’audit di transizione durante i prossimi audit già pianificati (rispettando le scadenze).

Per qualsiasi informazione non esitate a contattare la vostra sede o il vostro auditor di riferimento.