DNV GL

DNV GL lancia My Care per aiutare le aziende a ricostruire la fiducia dei consumatori nella loro gestione del rischio di infezione

water drops

La resilienza delle aziende ai tempi di COVID-19 è una sfida senza precedenti. La capacità di dimostrare di avere adottato misure affidabili di prevenzione e mitigazione dei rischi di infezione sarà necessaria ad ogni azienda che vorrà riconquistare la fiducia dei consumatori, dei dipendenti e di altri stakeholder. My Care aiuta le aziende a valutare la conformità e la maturità delle proprie contromisure, comunicandone efficacemente l’attendibilità attraverso un marchio di fiducia dedicato.

L'attuale eccezionale situazione richiede un approccio organizzativo differente della gestione del rischio di infezione. Il livello atteso oggi è quasi comparabile a quello visto finora negli ospedali. Adesso è richiesto ad ogni azienda in ogni settore. Tutte devono conformarsi rapidamente e dimostrare senza ombra di dubbio la propria capacità di gestire il rischio di infezione dai nuovi agenti patogeni come il COVID-19, in linea con i requisiti nazionali e le migliori pratiche a livello di settore.

La maturità della metodologia My Care per la gestione del rischio di infezione può supportare qualsiasi tipo di azienda o organizzazione nel conseguimento della conformità e negli sforzi di compliance. La valutazione della capacità e della maturità misura le azioni di prevenzione e mitigazione in atto e fornisce preziose conoscenze sulle prestazioni complessive. Il rapporto dettagliato di valutazione della maturità può essere utilizzato per migliorare e promuovere cambiamenti duraturi nelle politiche e nel sistema di gestione HSE (salute, sicurezza e ambiente). Comprendendo il proprio livello di conformità e identificando le aree che necessitano di miglioramento, le aziende possono sviluppare la propria resilienza.

“Lavorando quotidianamente con gli ospedali sui principi di qualità e sulla prevenzione delle infezioni, sappiamo quanto sia complesso, ma anche quanto sia critico avere il giusto standard e sistemi di prevenzione basati sul rischio in atto -  dice Luca Crisciotti, CEO di DNV GL - Business Assurance.  In passato, abbiamo unito l’esperienza e la competenza acquisita dai sistemi di gestione HSE e modelli di maturità per sviluppare standard sanitari. Con My Care, stiamo costruendo su questa comprovata esperienza, adattandola all'applicazione in diversi settori, per aiutare le aziende a mantenere al sicuro le persone.”

I requisiti nazionali e internazionali possono essere dettagliati e in evoluzione continua. Le azioni di mitigazione devono essere adattate ai processi specifici del settore in cui si opera e le modifiche richieste per essere conformi possono essere complesse. Peraltro, pur lottando per essere pronti a riaprire e rimettere in moto l’economia, le aziende dovrebbero pensare a lungo termine, mettendo in atto sistemi per costruire la resilienza per lo scenario post COVID-19.

C'è un'urgenza nel mercato per riaprire e supportare in modo affidabile il business. Allo stesso tempo, i consumatori e anche i dipendenti possono essere titubanti nel ritornare nei luoghi condivisi. Vogliono essere rassicurati che ricominciare non comporterà dei rischi per la salute. 

My Care sostiene un approccio olistico e strutturato per costruire politiche e processi solidi che proteggano le persone. Permette alle aziende di prepararsi oggi e sfruttare questa risposta per adattarsi allo scenario post COVID-19. Il marchio digitale My Care rassicura clienti e dipendenti che l’azienda che lo esibisce sta gestendo bene il rischio di infezione. Il marchio è collegato ad un report salvato in una blockchain, che aggiunge un ulteriore livello di sicurezza e fiducia.