DNV GL

Gli audit da remoto consentono più accessibilità e maggiore efficienza, annullando le distanze

working on computer

Gli audit da remoto possono essere un'aggiunta preziosa alle attività di audit e verifica di qualsiasi organizzazione, contribuendo a costruire la fiducia degli stakeholder e dei consumatori.

L'auditing remoto consente di svolgere attività quando e dove necessario, sia in combinazione con audit svolti fisicamente sia completamente in digitale. Con un minimo o addirittura nessun investimento in software e hardware, l'audit da remoto è accessibile a tutti e sta crescendo come mezzo per le aziende per gestire e controllare le loro operazioni, i loro prodotti e le loro catene di fornitura. 

"Con gli strumenti di comunicazione oggi disponibili, qualsiasi audit da remoto è plug-and-play dal punto di vista tecnologico. Siamo in grado di fornire sia strumenti già pronti per l'uso, che si adattano al software predefinito dei nostri clienti, sia di applicare la nostra piattaforma di audit remoto dedicata quando necessario", afferma Luca Crisciotti, CEO DNV GL - Business Assurance. "Il nostro obiettivo è stato quello di sviluppare le modalità di consegna e l'applicazione per garantire la stessa professionalità e qualità in ogni audit. Naturalmente, gli enti di accreditamento, gli scheme owners e i requisiti di altri organismi di regolamentazione, sono tutti aspetti presi in considerazione". 

Anche se gli audit da remoto possono sembrare molto diversi da quelli fisici, l'obiettivo è lo stesso e può fornire un valore aggiunto che non è possibile ottenere con gli audit fisici solo per vari motivi. Gli audit da remoto possono migliorare l'efficienza eliminando i tempi di viaggio o consentendo alle aziende di raddoppiare il numero di siti sottoposti ad audit. L'eliminazione dei viaggi può anche aumentare l'accesso a siti isolati o non accessibili a causa di situazioni a rischio. 

"Inoltre, riteniamo che la giusta competenza e il giusto team di audit siano fondamentali per la qualità di qualsiasi audit. L'abbinamento delle capacità di audit da remoto con gli audit fisici, ad esempio, può permetterci di collegare ulteriori competenze quando necessario. Può anche migliorare l'accesso a competenze limitate e specializzate richieste da un particolare schema o ente normativo, evitando ritardi e aiutando le aziende a gestire la propria continuità operativa", afferma Nicola Privato, Global Operations & Technical Director DNV GL -Business Assurance. 

Gli auditor DNV GL sono addestrati nelle modalità di erogazione degli audit a distanza e le procedure sono allineate per soddisfare i requisiti necessari. L'applicazione può essere in combinazione con gli audit fisici oppure completamente da remoto in casi specifici. 

Gli auditor in loco lo utilizzano anche come supplemento per accedere alle aree a rischio o per collegare i membri del team in remoto.