DNV GL

Breadcrumbs

La norma ISO 45001 per la salute e la sicurezza sul lavoro è stata pubblicata

Condividi:
Stampa:
Persona in deltaplano
L'Organizzazione internazionale per la Normazione (ISO) ha rilasciato oggi la versione finale della ISO 45001, in sostituzione della OHSAS 18001. Questo segna l'inizio del periodo di migrazione di 3 anni per le aziende certificate, dato che la OHSAS 18001 sarà ritirata.

La pubblicazione dello standard ISO 45001 è l’atto conclusivo dopo 5 anni di lavoro per il suo completamento. Lo standard ha superato con successo la fase di bozza con 57 voti di approvazione a fine gennaio (93%), ed è stato rilasciato oggi come previsto. 

Lo standard finale presenta modifiche solo minori e formali rispetto alla versione FDIS di novembre 2017. Pertanto, per chi avesse già iniziato a preparare il processo di migrazione dalla OHSAS 18001 alla ISO 45001, non dovrà apportare cambiamenti al suo percorso. Chi, invece, non si fosse ancora cimentato potrà avviare in modo sicuro la pianificazione della migrazione. 

"Le aziende certificate OHSAS 18001 avranno tre anni per migrare alla ISO 45001. Ci sono cambiamenti significativi nel nuovo standard rispetto alla OHSAS 18001 e raccomandiamo di iniziare a prepararsi il prima possibile in modo da conformarsi alle nuove clausole dello standard", dice Shahram G. MaralaniDirector of technology and services in DNV GL – Business Assurance.  

Entro Marzo 2021, le aziende certificate OHSAS 18001 dovranno completare la migrazione, mentre le aziende che intendono certificare un nuovo sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro si concentreranno direttamente sul nuovo standard ISO 45001. Maralani ha dichiarato che "DNV GL avvierà le procedure per l'accreditamento il prima possibile. Conosciamo già bene il nuovo standard e i cambiamenti necessari e possiamo aiutare i clienti esistenti e nuovi ad adattarsi e certificarsi secondo il nuovo standard“.

Informazioni su ISO 45001

Lo standard si basa sulla OHSAS 18001, sulle linee guida ILO-OSH dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro, nonché su varie norme nazionali e sulle norme e convenzioni internazionali sul lavoro dell'OIL. 

Applica la ISO High Level Structure (HLS), che definisce la struttura per tutti gli standard ISO.  Il nuovo standard contiene alcuni cambiamenti significativi rispetto a OHSAS 18001, che fino ad ora è stato lo standard volontario riconosciuto a livello internazionale in questo settore. 

L'applicazione di un nuovo standard per la salute e la sicurezza sul lavoro all'interno della struttura ISO garantirà una transizione più agevole per le aziende già certificate ad altri standard ISO come ISO 9001 e ISO 14001.  

Clicca qui per ulteriori informazioni su che cosa cambia con la ISO 45001.

Come iniziare il processo di migrazione

"In DNV GL, sappiamo che spesso le aziende hanno domande quando si avvia un processo di transizione o migrazione ad un nuovo standard, e molte cercano supporto quando le attività sono in corso per rendere il processo verso la conformità il più agevole possibile. Quindi, abbiamo sviluppato tre pacchetti per supportare le aziende in tutte le fasi della migrazione ", spiega Maralani. 

Con il supporto di questi pacchetti, le aziende possono iniziare a prepararsi, valutare il loro livello di preparazione e completare in modo efficiente la migrazione. 

I pacchetti coprono le fasi di preparazione, sviluppo e implementazione, con servizi, materiale e supporto adeguati ad ogni fase. 

Per ulteriori informazioni su ISO 45001, visita la nostra  sezione dedicata alla ISO 45001.