DNV GL

Breadcrumbs

La sostenibilità è parte integrante del Business

Condividi:
Stampa:
Scyscrapers seen from below
Secondo i risultati del recente Survey di Viewpoint Seize the Change le aziende di tutto il mondo riconoscono appieno i benefici dell’integrazione della sostenibilità nel proprio business. La sostenibilità non è più considerata un’entità terza rispetto al business ma è sempre più parte dei processi quotidiani.
 Luca Crisciotti, CEO of DNV GL - Business Assurance
Luca Crisciotti, CEO DNV GL – Business Assurance

Nella recente indagine Viewpoint, condotta in collaborazione con EY e Gfk Eurisko, più di 1500 aziende provenienti da diversi settori industriali e  aree geografiche in tutto il mondo hanno espresso le proprie opinioni sul concetto di sostenibilità e come essa possa essere portata all’interno del proprio business.

L’indagine ha mostrato come il 44% delle imprese intervistate abbia già messo in atto alcune pratiche per integrare la sostenibilità nel business, il 55% abbia investito in iniziative per migliorarne l’integrazione nel corso degli ultimi 3 anni, mentre il 60% ha impostato una strategia precisa per raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità. 

Benefici considerevoli

Un numero sempre crescente di imprese ha oramai realizzato che la sostenibilità non è una moda e che non è qualcosa che può procedere su un binario separato rispetto alle attività produttive. 

Stakeholder, come clienti, istituzioni governative e NGOs, aumentano sempre più la richiesta di chiarezza e trasparenza sulle azioni delle imprese, ad esempio sulla gestione delle risorse naturali.  

Operare il proprio business in un’ottica di sostenibilità fornisce benefici all’intera comunità in cui è inserita l’organizzazione e fornisce alle aziende notevoli vantaggi finanziari, commerciali e di conformità rispetto alle normative.

Circa l’80% delle imprese intervistate nell’indagine Viewpoint ha, infatti, affermato che i benefici ottenuti integrando la sostenibilità nelle proprie operazioni di business hanno permesso di pareggiare i costi, o addirittura di ottenere ricavi immediati. Non sorprende quindi che i benefici legati al mercato, come relazioni migliori con i clienti ed il miglioramento della propria brand reputation, siano in cima alla lista dei risultati positivi (votati dal 41% delle imprese). I consumatori ricompensano i brands che ne curano gli interessi.

Conformità ai regolamenti (32%), benefici finanziari (27%) e migliori rapport con altri stakeholders (20%) sono stati 3 ulteriori campi individuati nel report come “Key Benefits”.   

Superare le barriere

Tuttavia, il fatto che la sostenibilità sia sempre più al centro dei pensieri di imprenditori ed aziende non significa che sia facile e privo di ostacoli trasformare i pensieri in azioni pratiche. 

Ben 1 intervistato su 4 ha indicato la necessità di focalizzarsi sul  breve termine come il principale ostacolo nell’ottenere l’obiettivo finale, seguito dalla mancanza di conoscenze del management e delle competenze dello staff.

Per poter ottenere risultati degni di nota il management delle organizzazioni deve essere convinto della strada intrapresa, investendo tempo e risorse nella costruzione di un cultura della sostenibilità interna all’azienda, fornendo al contempo allo staff delle competenze necessarie per mettere in pratica meccanismi di supporto e processi di business che integrino efficacemente la sostenibilità.

L’adozione di un sistema di gestione è infatti stata indicata dal 53% degli intervistati come l’iniziativa di supporto più importante al fine di facilitare  il processo di integrazione della sostenibilità

Luca Crisciotti, CEO di DNV GL – Business Assurance, ha concluso: “E’ oramai sotto gli occhi di tutti come sempre più aziende sentano la necessità di integrare la sostenibilità nel proprio core business. Per realizzare questo obiettivo è però indispensabile utilizzare i principi della sostenibilità come cardine attorno ai quali costruire le proprie strategie di business, sia integrandole in politiche a lungo termine che creando nuove procedure e processi. Integrare efficacemente la sostenibilità nel core business permetterà alle aziende di rispondere alle crescenti esigenze degli stakeholders, dare il via a processi di innovazione e costruire valore nel lungo termine.”