DNV GL

Breadcrumbs

Le Idee di EXPO - Verso la Carta di Milano

Condividi:
Stampa:
Durante il convegno "Le Idee di EXPO - Verso la Carta di Milano" si è parlato di sostenibilità e in particolare di certificazione del sistema di gestione sostenibile degli eventi ai sensi della norma ISO 20121:2013, standard per il quale EXPO ha ottenuto la certificazione da parte di DNV GL.

Il 7 febbraio scorso ACCREDIA ha partecipato alla giornata di lavoro "Le Idee di EXPO - Verso la Carta di Milano" organizzata a Milano presso l'Hangar Bicocca dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali in collaborazione con EXPO Milano 2015 per gettare le basi della "Carta di Milano".

L'iniziativa ha coinvolto oltre 500 esperti, attraverso 42 tavoli, articolati su 4 macroaree tematiche: le dimensioni dello sviluppo tra equità e sostenibilità; cultura del cibo, energia per vivere insieme; agricoltura, alimenti e salute per un futuro sostenibile; la città umana, futuri possibili tra smart e slow city.

Il Direttore del Dipartimento Certificazione e Ispezione di ACCREDIA, Emanuele Riva, ha partecipato al Tavolo "Per una Esposizione Universale sostenibile", portando la  testimonianza del primo Ente di accreditamento al mondo a valutare la competenza, l'indipendenza e l'imparzialità degli Organismi che certificano i sistemi di gestione sostenibile degli eventi ai sensi della norma ISO 20121:2013.

Anche la sostenibilità è stata dunque al centro delle riflessioni per la redazione della futura "Carta di Milano", che si propone come atto di impegno di tutti i protagonisti, dai cittadini alle Istituzioni, dalle imprese alle associazioni, al mondo accademico e alle organizzazioni internazionali, sui temi cuore di EXPO, dallo spreco alimentare al diritto al cibo, dalla sicurezza dei prodotti all'agricoltura sostenibile, per garantire la più significativa legacy all'Esposizione Universale.

A ottobre, il documento che contiene le proposte dell'Italia per vincere la sfida alimentare sarà consegnato al Segretario Generale dell'Onu Ban-Ki moon in occasione della sua visita a Milano come contributo alla discussione internazionale sugli Obiettivi del Millennio.

A questo link è possibile consultare il  “Rapporto di sostenibilità 2014 EXPO MILANO 2015”.

La sostenibilità di un evento non vuol dire solo salvaguardare gli aspetti ambientali ed energetici ma anche una gestione attenta di quelli economici e sociali, dalla salute alla sicurezza, all'impatto sulle comunità locali per garantire una maggiore qualità ai cittadini, alla Pubblica Amministrazione, alle imprese. Un evento sostenibile lascia un'eredità positiva a beneficio non solo del soggetto organizzatore certificato, ma anche di chi gestisce i servizi legati all'evento e del luogo che ha scelto di certificare sotto accreditamento il proprio sistema di gestione per la sostenibilità.

EXPO Milano 2015 si è impegnata verso questa direzione, scegliendo di certificare con DNV GL il sistema di gestione sostenibile in conformità alla norma ISO 20121.