DNV GL

Breadcrumbs

Nuova Direttiva PED 2014/68/EU

Condividi:
Stampa:
PED - Pressure Equipment
​L’applicazione dell’articolo 13 sarà obbligatoria dal 1 giugno 2015.

L’attuale direttiva PED (PED 97/23/EC), a breve sarà sostituita dalla nuova Direttiva PED 2014/68/EU.

Come specificato nella recente circolare interministeriale Prot. 0069094 del 15/05/2015 emanata dal Ministero dello Sviluppo Economico Italiano, le due date fondamentali relative all’introduzione della nuova PED sono:

  • 1 giugno2015: entra in vigore l’applicazione dell’art. 13 della nuova PED;
  • 19 luglio2016: entra in vigore l’applicazione di tutta la nuova PED.

Conseguentemente il primo step è già attuale ed è una prima valutazione che coinvolge fabbricanti, Organismi Notificati e tutte le parti interessate.
Dal 1 giugno 2015, la classificazione dei fluidi dovrà essere condotta in conformità ai requisiti del Regolamento CLP CE 1272/2008.
Il Regolamento CLP sostituisce la Direttiva 67/584/CEE richiamata dall’art. 9 della PED 97/23/CE.

Ai Fabbricanti spetta l'obbligo di verificare eventuali cambiamenti nella classificazione dei fluidi (dal gruppo 2 al gruppo 1 e viceversa) e conseguentemente valutare gli impatti sulla categorizzazione dei prodotti PED con l’ausilio dell’opuscolo informativo DNV GL sui cambiamenti della Direttiva PED e della linea guida WPG-B01, tra i documenti in calce.

La linea guida consente di verificare l’attestazione di rischio del fluido con particolare attenzione a quelle sostanze e miscele che per la nuova PED sono considerate sostanze pericolose.

Dal 1 giugno 2015 il personale tecnico DNV GL che svolgerà le verifiche in ambito PED sarà tenuto a verificare l’applicazione dell’articolo 13 della nuova Direttiva con riferimento specifico al Regolamento CLP 1272/2008.