DNV GL

Obbligatorietà per nuova versione GRASP v1.3-1-i posticipata al 1 Novembre 2020

Piantagione_tea_1134x300

A seguito di una valutazione della pandemia COVID-19, GLOBALG.A.P. ha deciso di spostare di un mese l’entrata in vigore della nuova versione dello standard GRASP.

Il 2 giugno 2020 GLOBALG.A.P. ha pubblicato una nuova versione di GRASP, GRASP v1.3-1-i, che avrebbe dovuto diventare obbligatoria il 1 ottobre 2020 (con una conferma attesa da parte della  Segreteria GLOBALG.A.P. sulla base di un’ulteriore valutazione della pandemia COVID-19). 

Il segretariato si è infine espresso per un posticipo della data in cui diventa obbligatoria la nuova versione GRASP 1.3-1-i al 1 novembre 2020. 

GRASP sta per GLOBALG.A.P. Risk Assessment on Social Practice, ed è un modulo pronto per l'uso volontario sviluppato per valutare le pratiche sociali in azienda, affrontando aspetti specifici della salute, sicurezza e benessere dei lavoratori. 

Progettato per completare la Certificazione GLOBALG.A.P. rispetto agli aspetti sociali, le misure GRASP possono essere valutate nello stesso audit insieme ad altri standard GLOBALG.A.P. 

A causa della pandemia, le valutazioni in loco non sono sempre possibili. 

In questi casi si rende necessario applicare la procedura di audit a distanza, anche per lo svolgimento dei colloqui con i dipendenti (come richiesto nella versione GRASP 1.3-1-i). Nel prossimo mese, il GLOBALG.A.P. pubblicherà una linea guida per i colloqui a distanza con i dipendenti in GRASP.