DNV GL

Breadcrumbs

Piano Industria 4.0: prolungato al 31 Luglio 2018 il termine per la consegna dei beni

Condividi:
Stampa:
Virtual reality girl
Il Decreto Legge “Disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno“ ha prolungato fino al 31 Luglio 2018 la tempistica per la consegna dei beni materiali ed immateriali previsti dal Piano Industria 4.0.

Il “Piano Nazionale Industria 4.0, 2017-2020” ha lo scopo di sostenere il processo di trasformazione delle imprese italiane.

Inizialmente il termine ultimo per la consegna alle aziende dei beni materiali ed immateriali high-tech previsti dal Piano Industria 4.0, era previsto per il 30 Giugno 2018, ma è stato in seguito posticipato al 31 Luglio 2018 dal Decreto Legge 20 giugno 2017, n. 91 “Disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno“. Sono, inoltre, in corso delle valutazioni per verificare la possibilità di reperire ulteriori risorse idonee a consentire una proroga dei termini di consegna a Settembre 2018.

DNV GL è in grado di supportare le aziende che intendono usufruire di questi incentivi attraverso i propri servizi di Assessment Pre-Attestazione, di Attestazione di Conformità, obbligatoria per investimenti superiori ai 500 mila euro e opzionale per investimenti inferiori.