DNV GL

Breadcrumbs

Prorogato al 31/12/2016 il termine di avvio dei progetti di Efficienza Energetica di grandi dimensioni

Condividi:
Stampa:
Energy and environmental policy
Il decreto legislativo Milleproroghe ha dato il via libera, con un emendamento approvato dalle commissioni I e V della Camera, al prolungamento del termine di avvio dei progetti di Efficienza Energetica di grandi dimensioni.

Sono quindi prorogati gli incentivi anche ai progetti di efficienza energetica, definiti dallo stesso proponente e non inferiori a 35.000 TEP/anno, il cui periodo di riconoscimento dei certificati bianchi scada entro il 2014, previa verifica ed approvazione.

Inoltre i progetti devono essere attivati entro il 31/12/2016 e devono dimostrare di generare risparmi energetici pari alla soglia complessiva minima indicata. 

I progetti devono rispondere ai seguenti, ulteriori, requisiti:

  • Collegamento funzionale a nuovi investimenti in impianti energeticamente efficienti installati nel medesimo sito industriale;
  • Efficientamento energetico di impianti collegati alla medesima filiera produttiva, anche in siti diversi, avviati nella medesima data;
  • Risanamento ambientale nei siti di interesse nazionale di cui all’articolo 252 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152; salvaguardia dell’occupazione.