DNV GL

Pubblicata la versione 3 dello Standard Broker IFS

Standard IFS Broker

Vi comunichiamo che la versione 3 dello Standard Broker IFS è ora disponibile.

Lo Standard Broker IFS verifica e valuta la conformità dei servizi di aziende o persone che svolgono attività commerciali relative a prodotti alimentari, per la casa, per la persona e/o materiali di imballaggio in relazione alla qualità e alla sicurezza del prodotto. Esso valuta i soggetti commerciali per garantire che abbiano attuato misure adeguate nei loro servizi, in modo che i loro fornitori operino conformemente ai requisiti di sicurezza e qualità dei prodotti.

L'obiettivo principale è garantire la comparabilità e la trasparenza in tutta la catena di approvvigionamento al fine di stabilire uno standard comune con un sistema di valutazione uniforme.

Lo Standard Broker IFS è ora passato alla versione 3

Le principali modifiche della nuova versione 

Ecco le modifiche più rilevanti per la transizione Standard dalla versione 2 alla versione 3:

  • revisione dei requisiti affinché riflettano meglio le attività di business e le responsabilità dei broker (intermediari),
  • requisiti più dettagliati relativi al processo di valutazione del rischio degli intermediari,
  • introduzione di requisiti per la mitigazione delle frodi alimentari,
  • allineamento del protocollo di audit a quello degli altri standard IFS,
  • introduzione delle nuove definizioni del glossario (ad es. frode alimentare),
  • inclusione obbligatoria del QR code nei certificati IFS per poter risalire alla loro autenticità.

I benefici di avere questa certificazione

Lo Standard Broker IFS può offrire diversi vantaggi alle aziende desiderose di raggiungere l'eccellenza in qualità, sicurezza del prodotto e soddisfazione del cliente. Può contribuire a migliorare, rendendo più efficiente l’uso delle risorse, lo sviluppo di buone pratiche e le procedure in generale. L'utilizzo del logo e del certificato IFS possono dimostrare la conformità agli standard più prestigiosi per ottenere un vantaggio competitivo sul mercato. La certificazione può anche aiutare a ridurre i tempi complessivi di verifica, combinando più audit. 

Tempi di implementazione

La nuova versione 3 dello Standard Broker IFS entrerà in vigore il 2 gennaio 2020.

Ci sarà un periodo di transizione per l'applicazione di questa nuova versione, durante il quale le aziende potranno continuare ad essere sottoposte ad audit sulla base della versione 2. Fino al 30 giugno 2020, le aziende possono scegliere tra la revisione della versione 2 o della versione 3. Dopo il 1° luglio 2020, saranno accettati solo audit secondo la versione 3 dello Standard IFS Broker.