DNV GL

Breadcrumbs

Regione Sardegna: contributi per formazione e consulenza

Condividi:
Stampa:
field_sunshine_1134_400
La Regione Sardegna finanzia iniziative finalizzate all'aumento della competitività delle aziende.

Il bando Programmazione unitaria 2014-2020, Strategia 2 “Creare opportunità di lavoro favorendo la competitività delle imprese” e Programma di intervento 3 “Competitività delle imprese", si rivolge alle micro, piccole e medie imprese che abbiano sede nel territorio regionale ed appartenenti ai settori ATECO specificati nel bando.

Tra le altre, sono ammesse le spese del personale per i formatori e i costi dei servizi di consulenza connessi al progetto di formazione aziendale, che deve essere finalizzato a:

  • sviluppare le competenze professionali già presenti nell'impresa, attraverso percorsi di aggiornamento professionale;
  • ampliare il portafoglio di competenze professionali dell'impresa e rinnovarlo (specializzazione e riqualificazione).

Sono inoltre ammesse le spese di consulenza per servizi finalizzati all'ottenimento della certificazione:

  • di prodotto;
  • del Sistema di qualità secondo le norme ISO 9001;
  • del sistema di gestione ambientale secondo le norme ISO 14000 o Regolamento EMAS;
  • del sistema di qualità secondo gli standard BRC e IFS.

Sono escluse le spese per l'ottenimento della certificazione.

Gli aiuti sono concessi sotto forma di finanziamento pubblico o di sovvenzione a fondo perduto per l’abbattimento della quota capitale dei finanziamenti, nella misura variabile tra il 10% ed il 70%.

Le risorse a disposizione ammontano a € 10.000.000 e le domande devono essere presentate entro il 31/12/2016.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.