DNV GL

Salute e sicurezza sul lavoro: da marzo 2020, gli audit saranno eseguiti secondo la norma ISO 45001:2018

Scadenza 12032020 ISO45001

La norma UNI ISO 45001 certifica i sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro. Da quando la norma è stata pubblicata, a marzo 2018, le aziende, imprese e organizzazioni hanno tre anni di tempo per completare la migrazione delle certificazioni dalla OHSAS 18001 alla nuova norma.

Diverse le caratteristiche che armonizzano la ISO 45001 alle altre norme di sistemi di gestione. Per garantire l’uniformità e favorire l’integrazione dei sistemi certificati, il documento adotta la struttura ad alto Livello (HLS-HIGH Level Structure) e ne recepisce le principali novità, come l’approccio basato sul rischio, l’analisi del contesto in cui opera l’organizzazione, la partecipazione attiva dell’alta direzione e la consultazione e partecipazione di lavoratori. 

Qui per approfondire

Dopo tre anni dalla pubblicazione, la norma ISO 45001:2018 sostituirà la OHSAS 18001:2007 che dal 12 marzo 2021 non sarà più valida.

Inoltre, dopo due anni dalla pubblicazione della norma ISO, ovvero a partire dal 12 marzo 2020, tutti gli audit di certificazione di sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro potranno essere eseguiti solo secondo la norma ISO 45001:2018. 

Specifichiamo che il vincolo di effettuare attività solo secondo la ISO 45001 a partire da marzo 2020 è un vincolo solo di ACCREDIA.  

In che modo DNV GL può aiutarmi?

Sul nostro sito dedicato alla ISO 45001 trovate tutte le informazioni necessarie relative al nuovo standard, comprese le modifiche principali, il processo necessario per la migrazione e dettagli su come DNV GL può supportarvi durante il vostro passaggio da OHSAS 18001 a ISO 45001. In caso di domande relative al nuovo standard o alle disposizioni sulla migrazione, non esitate a contattare il vostro referente DNV GL.