DNV GL

Sedex apre alle valutazioni virtuali dopo un pilota di successo. DNV GL provider approvato.

man using tablet

La privacy e la sicurezza personali sono essenziali quando si conducono assessment etico-sociali da remoto. Stabilire processi e strumenti validi affinché l'esecuzione avvenga in modo affidabile è stato essenziale per Sedex prima di consentire valutazioni virtuali su vasta scala.

DNV GL è una delle 4 Affiliate Audit Companies (AACs) approvate da Sedex per fornire assessment virtuali ed è stata fondamentale nel processo di sviluppo insieme ad altri provider. 

Lo svolgimento di audit sociali in remoto su fornitori richiede processi e strumenti digitali specifici per garantire agli scheme owner, ai fornitori e ai lavoratori coinvolti il ​​giusto livello di anonimato e sicurezza.

Gli Assessor devono maneggiare informazioni delicate provenienti per esempio da buste paga, registrazioni di salute e sicurezza dei lavoratori e accordi sindacali. Gli argomenti trattati potrebbero comprendere molestie sessuali o condizioni di lavoro sotto gli standard minimi. L'identità dei lavoratori intervistati deve essere verificata, richiedendo l'assegnazione di un'identificazione univoca del lavoratore. Le società di audit devono controllare, verificare e registrare le informazioni. Ci deve essere assoluta fiducia nel fatto che solo le evidenze autorizzate siano registrate e archiviate e che solo la terza parte incaricata del controllo abbia accesso a tutte le informazioni raccolte. 

"Siamo molto orgogliosi di aver contribuito allo sviluppo di una metodologia e di processi che ora consentono e garantiscono la qualità degli assessment sociali da remoto", afferma Antonio Astone, Supply Chain Solutions Manager, DNV GL-Business Assurance. 

“Soddisfare i severi requisiti e le aspettative degli stakeholder richiede solidi processi supportati dalle giuste tecnologie. La combinazione delle tecnologie esistenti che offrono sicurezza, affidabilità e accuratezza negli audit da remoto, garantendo al contempo privacy, anonimato, protezione dei dati e sicurezza, permette l'instaurarsi delle necessarie condizioni di fiducia e confidenza da parte delle parti interessate in ogni verifica." 

La nuova normalità imposta da COVID-19 continua a esercitare enormi pressioni sulle imprese e sulle catene di approvvigionamento globali. Il mantenimento delle qualifiche e delle valutazioni dei fornitori è stato essenziale, ma in molti si sono trovati nell'impossibilità di proseguire, a causa della situazione. 

Molti fornitori, soggetti a controlli etico e sociali, fanno parte di catene del valore critiche per le filiere. Tuttavia, consegnare merce a brand, rivenditori e produttori significa rispettare il loro codice di condotta o altri standard sociali ed etici come SMETA. L'arrestarsi delle verifiche previste potrebbe nuocere alla reputazione di qualsiasi azienda, pertanto gestire la catena di approvvigionamento è altrettanto importante durante una crisi. Sedex Virtual Assessment è in linea con SMETA e offre un'alternativa pratica quando gli audit SMETA non possono aver luogo. La nuova modalità operativa di Sedex garantisce continuità in un momento di crisi oltre a contribuire ad uno sviluppo di lungo termine. 

Le soluzioni digitali sviluppate per la valutazione da remoto possono anche essere applicate ed integrate negli audit fisici, quando questi saranno di nuovo autorizzati.

Maggiori informazioni sul servizio di Sedex Virtual Assessment: https://www.sedex.com/our-services/sedex-virtual-assessment/