DNV GL

Breadcrumbs

Sicurezza Alimentare: è stata pubblicata la ISO 22000:2018

Condividi:
Stampa:
Sicurezza Alimentare ISO 22000
La ISO (International Organization for Standardization) ha pubblicato oggi la versione finale dello standard per il sistema di gestione della sicurezza alimentare ISO 22000:2018. Parte da oggi il periodo di transizione di 3 anni per le aziende certificate

La pubblicazione complete il lungo periodo di revisione dello standard, si tratta infatti della prima revisione dal 2005. Ripensato per rispondere alle nuove sfide relative alla sicurezza alimentare lo standard adotta oggi anche la Struttura di alto livello HLS comune a tutte le nuove ISO. Le aziende certificate dovranno transitare alla nuova versione 2018 entro il 19 giugno 2021. Dopo questa data la versione 2005 sarà ritirata e non più valida.

“Lo scenario della sicurezza alimentare e della catena alimentare è in trasformazione. I cambiamenti dello standard vogliono rispondere ai cambiamenti relativa alla varietà di nuovi prodotti e servizi, al commercio globale e alla digitalizzazione che hanno trasformato il settore negli ultimi anni. Diamo il benvenuto a questa revisione che fornisce un più attuale e robusto quadro di riferimento per la gestione della sicurezza alimentare, “ha commentato Ingunn Midttun Godal, global food & beverage manager in DNV GL – Business Assurance.

“Ritroverete gli stessi principi che hanno guidato la versione precedente della ISO 22000, ma allo stesso tempo vi sono molte novità, sia relative alla adozione della HLS che alle nuove sfide specifiche per la sicurezza alimentare. Il nostro suggerimento, alle aziende, è di iniziare a prepararsi alla transizione il prima possibile, familiarizzando con le novità, mappando le divergenze e preparando le modifiche al proprio sistema di gestione della sicurezza alimentare, “ conclude Godal.  

Un approccio strutturato alla transizione

DNV GL è organismo di certificazione accreditato per la ISO 22000, e può supportare i clienti esistenti nel passaggio alla nuova versione e quelli nuovi nella certificazione secondo la ISO 22000:2018. Un approccio strutturato può aiutarvi nel processo, contattateci per maggiori informazioni

La ISO 22000:2018

Lo scopo della ISO 22000 è di armonizzare i requisiti per la gestione della sicurezza alimentare a livello globale. Lo standard contribuisce ad assicurare la sicurezza alimentare lungo tutta la catena alimentare, dal campo alla tavola. L’ISO 22000:2018 adotta la HLS comune a tutti i nuovi standard ISO. Grazie alla struttura comune già adottata dagli altri standard ISO come la ISO 9001 e ISO 14001, è più semplice l’integrazione con altri sistemi di gestione. Alcune novità della ISO 22000:2018 sono collegate alla HLS ma ve ne sono altre specifiche per il sistema di gestione della sicurezza alimentare e l’attuale scenario del settore.

Per maggiori informazioni sulla ISO  22000:2018, i principali cambiamenti, visita le nostre pagine web o iscriviti al webinar del prossimo 6 luglio.