DNV GL

Technology Outlook 2030: i dieci trend tecnologici (con i rischi associati), che plasmeranno l'industria e la società nel prossimo decennio

Il nuovo Report di DNV GL, società internazionale che si occupa di risk management e quality assurance, ha individuato i dieci trend tecnologici, e i rischi associati, che plasmeranno l'industria e la società nel prossimo decennio. Il rapido progresso della digitalizzazione si pone alla base di molte delle tendenze emergenti, mettendo profondamente in discussione i nostri presupposti personali e sociali. Il rapporto tra esseri umani e tecnologia sta evolvendo, con gli esseri umani che prendono un numero sempre maggiore di decisioni con il supporto dell'intelligenza artificiale, piuttosto che il contrario. Per esempio, nel prossimo decennio ci sarà una maggiore proliferazione di veicoli autonomi, mentre la produzione e la trasmissione di energia diventerà sempre più di dominio degli algoritmi piuttosto che delle persone.

DNV GL Technology Outlook 2025 - 10 key technology trends
I dieci trend tecnologici

I prossimi dieci anni saranno definiti anche come l'era della precisione, in particolare nel campo della sanità, dell'alimentazione e della scienza dei materiali. L'agricoltura e l'acquacoltura guarderanno alla robotica in combinazione con le tecnologie IoT-based e l'apprendimento automatico delle macchine per ottimizzare le colture ed il pescato a costi ridotti. Inoltre, dati sempre più precisi, raccolti da sensori, aiuteranno l'industria alimentare a soddisfare le aspettative dei consumatori in merito alla chiarezza sull'intera catena di valore dei singoli prodotti. 

I modelli di business tradizionali non esisteranno più. Lo spazio, un tempo riservato ai soggetti pubblici, continuerà ad essere plasmato dalle imprese private che stanno riducendo i costi attraverso "propulsori" riutilizzabili, resi possibili dai progressi nel campo dell'informatica e della produzione. Il campo di applicazione delle Big Tech (le grandi aziende tecnologiche) si amplierà man mano che i dati diventeranno una merce sempre più importante, mettendole in competizione (e talvolta in partnership) per esempio con le Big Pharma (le grandi compagnie farmaceutiche).

Remi Eriksen, Presidente del Gruppo e CEO di DNV GL, ha affermato: "In un'epoca in cui unicorni e aziende estremamente tecnologiche paiono spuntare improvvisamente durante la notte, che cosa ci riserva il prossimo decennio? Che lo sviluppo tecnologico stia accelerando è un dato di fatto, ma la sua traiettoria digitale, non lineare e la sua scala globale sono difficili da comprendere per gli individui. Il Technology Outlook 2030 di DNV GL si concentra su cinque tendenze tecnologiche che stanno trasformando alcuni settori chiave: trasporti e logistica, energia, assistenza sanitaria e agroalimentare. L'industria che forse vede il cambiamento più grande nel prossimo decennio è l'assistenza sanitaria. Il corpo umano viene analizzato e descritto in modo così dettagliato come mai è stato possibile in precedenza e il tasso di crescita dei dati nei prossimi cinque anni è più veloce che in qualsiasi altro settore industriale.Medicina di precisione e trattamenti personalizzati potrebbero ridurre notevolmente il costo dell'assistenza sanitaria nelle varie nazioni e migliorare la salute dei pazienti, i quali dovrebbero anche avere il controllo sui propri dati".

Mentre le tecnologie digitali trasformano molteplici settori industriali, gli scenari di rischio stanno cambiando. Gli attuali metodi di assicurazione si concentrano sui rischi fisici e quelli dei processi aziendali, ma è urgente che le aziende identifichino, comprendano e gestiscano adeguatamente i rischi digitali emergenti.

Sensori scarsamente performanti, comunicazioni e algoritmi poco efficienti, involontariamente (sicurezza informatica) o deliberatamente manipolati (sicurezza informatica), sono le principali cause dei nuovi rischi. Inoltre, vi è la crescente complessità dei sistemi software, moltiplicata in incertezza dall'apprendimento automatico e dai sistemi basati sull'intelligenza artificiale.

La trasformazione digitale apre nuovi gap di fiducia anche in settori quali l'alimentazione, la salute e la produzione, in cui le attività basate interamente sulla prestazione fisica sono aumentate e, alla fine, sostituite da attività digitali. I dati sui nutrienti alimentari e sugli allergeni, i dati sulle condizioni di salute dei pazienti e i dati sui prodotti da realizzare in modo additivo devono essere verificati e garantiti. 

Benché il Technology Outlook 2030 Report tratteggi potenzialmente una condizione di beatitudine tecnologica per il futuro, il prossimo decennio rischia di essere caratterizzato da opportunità mancate, in particolare riguardo la nostra incapacità di affrontare il cambiamento climatico e la disuguaglianza. Tuttavia, gli esiti negativi dipendono da come sapremo guardare al futuro e, con il giusto quadro normativo, la tecnologia può contribuire notevolmente ad affrontare le sfide fondamentali dell'umanità.

Informazioni sul Technology Outlook 2030

Il Technology Outlook 2030 presenta dieci tendenze tecnologiche, 54 tecnologie che faranno la differenza, 21 studi di impatto in cinque industrie globali. Una vasta esplorazione dei più probabili sviluppi della tecnologia nel corso dei prossimi dieci anni, che solo un'azienda tecno-centrica come DNV GL poteva prevedere.


Scarica le immagini qui.