DNV GL

Certificazione ATEX e IECEx per apparecchiature meccaniche (apparecchiature non elettriche)

Dai requisiti di base per l'archiviazione della documentazione tecnica, al supporto in preparazione del fascicolo tecnico e alla certificazione completa a seguito di verifica di tutte le Unit su base volontaria.

Contattaci

Servono maggiori informazioni o vuoi una quotazione?

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
ATEX_IECEx_certificazione per apparecchiature meccaniche

Secondo ATEX 2014/34 / UE l'approccio per le apparecchiature meccaniche (non elettriche) è diverso dal percorso di valutazione della conformità per le apparecchiature elettriche. La maggior parte delle apparecchiature non elettriche è coperta dall'autocertificazione di conformità rilasciata dal costruttore dell'attrezzatura (vedere di seguito percorsi di valutazione della conformità). 

In genere, il fabbricante deve presentare un fascicolo tecnico vidimato da un Organismo Notificato, questo documento deve essere conservato per un periodo di 10 anni.

Sempre più spesso, sia i produttori sia gli utenti finali chiedono un maggiore coinvolgimento degli Organismi di Certificazione accreditati di terza parte nel processo di conformità. DNV GL offre una gamma di servizi, dai requisiti di base per l'archiviazione della documentazione tecnica, al supporto in preparazione del fascicolo tecnico e alla certificazione completa a seguito di verifica di tutte le Unit su base volontaria.

Dal 2016, è anche possibile eseguire valutazioni e certificazioni secondo lo schema IECEx, grazie alla recente decisione di ExMC 15 e alla pubblicazione degli standard ISO / EN 80079-36 e 80079-37.

DNV GL eroga servizi come Ente di Certificazione IECEx e come Ente Notificato ATEX attraverso DNV GL Nemko Presafe AS che ha sede a Oslo, in Norvegia.

Direttive /Schemi pertinenti

  • Direttiva ATEX - 2014/34 / UE (che sostituisce la direttiva originale ATEX 94/9 / CE)
  • IECEx - Il sistema IEC per la certificazione di norme relative alle apparecchiature per l'uso in atmosfere esplosive. Quali prodotti sono coperti?

Concetti tecnici di base

La certificazione delle apparecchiature meccaniche (non elettriche) richiede una valutazione delle potenziali fonti di accensione dell'apparecchiatura (definita dalla norma EN 1127) eseguendo un'accurata valutazione dei pericoli di ignizione (definita dalla norma EN 13463-0 in transizione verso ISO / EN 80079-36). 

Lo standard contiene un template raccomandato per la valutazione del pericolo di ignizione che dovrebbe essere utilizzato dal produttore. La valutazione dei pericoli di ignizione copre le normali operazioni così come i malfunzionamenti attesi e i malfunzionamenti rari. Dopo aver identificato i rischi delle apparecchiature, è necessario attuare misure migratorie o prevenire l'ignizione, applicando delle misure di protezione riconosciute alle fonti di accensione (come quelle descritti nelle serie EN 13463 e ISO / EN 80079-37) 

L’estensione del controllo sui malfunzionamenti è definita dall’ampiezza della zona destinata all’uso.

Zona di Utilizzo previstoTipologia di guasto da controllare
Zona 0Malfunzionamento raro, previsto e funzionamento normale
Zona 1Malfunzionamento previsto e funzionamento normale
Zona 2Funzionamento normale

A seguito del completamento della fase di Equipment Design e del completamento della valutazione dei pericoli di ignizione unitamente all'applicazione di eventuali misure di gestione dei rischi e delle misure di protezione richieste, il fabbricante deve selezionare il percorso di valutazione della conformità appropriato, di seguito riportato.

Contenuto del fascicolo tecnico richiesto:

  • Descrizione generale dell'apparecchiatura
  • Disegni di progettazione e produzione
  • Valutazione del pericolo di ignizione (secondo i requisiti definiti nella norma pertinente, in genere EN 13463 o ISO 80079-36)
  • Documentazione tecnica che definisce gli standard che sono stati utilizzati per dimostrare la conformità e la dimostrazione stessa. (Tipicamente una dichiarazione di conformità e una lista di controllo per gli standard applicati.)
  • Calcoli, misure e risultati di tutti i test eseguiti insieme ai record di calibrazione per le apparecchiature di prova.

Il percorso di valutazione della conformità (clicca per vedere la versione più grande):

Conformity Assessment Routes ATEX 2014/34/EU

Quali servizi offriamo?

  • Archiviazione della documentazione tecnica - ATEX 2014/34 / UE
  • Archiviazione della documentazione tecnica con verifica volontaria della completezza e revisione della valutazione dei pericoli di ignizione - ATEX 2014/34 / UE
  • Certificazione completa (Verifica della unità) - ATEX 2014/34 / EU Allegato IX
  • Certificazione IECEx di apparecchiature non elettriche - IECEx MC 15
  • Supporto tecnico

Standard tipici

IEC/EN 60079-0 Requisiti generali
IEC/EN 60079-1 IgnifugoEx d2GD Gb Db
IEC/EN 60079-2 PressurizzazioneEx p2GD Gb Db
ISO/EN 80079-36Requisiti generali (attrezzature meccaniche)
ISO/EN 80079-37Sicurezza strutturaleEx c2GD Gb Db
Controllo delle fonti di accensioneEx b2GD Gb Db
Immersione LiquidiEx k2GD Gb Db