DNV GL

Certificazione Sistemi Volontari di Sostenibilità di Biocarburanti e Bioliquidi

Le organizzazioni impegnate nella produzione e commercializzazione dei biocarburanti e dei bioliquidi possono accedere agli strumenti di sostegno comunitari contemplati nella direttiva 2009/28/CE, certificando il proprio sistema di traciabilità in conformità ad un Sistema Volontario di Sostenibilità di Biocarburanti e Biocombustibili riconosciuto dalla Commissione Europea.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Per richiedere una quotazione

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
Technology selection, voltage level, AC or DC

DNV GL è accreditato nei sistemi Volontari ISCC EU E per la certificazioni di sistemi di Sostenibilità delle organizzazioni.

La direttiva 2009/28/CE, relativa alla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, contempla, come obiettivo vincolante generale per l’Unione Europa, il raggiungimento del 20% di energia rinnovabile rispetto al consumo totale di energia, entro il 2020. Tra le fonti rinnovabili, utili per questo obiettivo, ci sono la biomassa solida, il biogas e i bioliquidi. Questi ultimi, però, potranno essere conteggiati solo se rispettano specifici requisiti in materia di sostenibilità.
Il decreto legislativo N.28 del 3 Marzo 2011  recepisce in Italia la direttiva europea 2009/28/CE fornendo alle organizzazioni che si occupano dei biocarburanti e dei bioliquidi la possibilità di accedere agli strumenti di sostegno comunitari previsti per tali attività, aderendo al Sistema Nazionale di Certificazione della Sostenibilità dei Biocarburanti e dei Bioliquidi stabilito con il Decreto Interministeriale N.13 del 23 Gennaio 2012.
A tale scopo,  le organizzazioni devono dotarsi di una Certificazione di Conformità a tale Sistema, rilasciata da un ente accreditato. In alternativa al Sistema Nazionale le organizzazioni possono aderire ad un Sistema Volontario di Sostenibilità di biocarburanti e bioliquidi riconosciuto dalla Commissione Europea. 

DNV GL è accreditato in due Sistemi Volontari riconosciuti: 

  • ICCS (International Sustainability and Carbon Certification) e 
  • RSB (Roundtable of Sustainable Biofuels).

L’iter di certificazione si sviluppa attraverso le seguenti fasi:

  1. Verifica Documentale e Preliminare
    In questa prima fase , DNV GL  riesamina il sistema documentale dell’organizzazione, sia per  verificarne completezza e conformità ai requisiti richiesti dal Sistema Italiano di certificazione, sia per pianificare la verifica ispettiva iniziale.
  2. Verifica Iniziale
    In questa fase, DNV GL valuta sul campo che le modalità operative e gestionali  attuate dall’organizzazione corrispondano a quanto descritto nella documentazione. DNV GL conduce tale analisi raccogliendo campioni significativi e sufficienti per realizzare la sua valutazione. 
  3. Risoluzione Anomalie e Reporting
    Se alla fine delle due fasi precedenti fossero riscontrate delle anomalie, queste verrebbero comunicate all’organizzazione per concordare un piano di risoluzione  entro e non oltre sscadenze ben definite dalla conclusione della Verifica Iniziale.
  4. Technical Review ed Emissione del Certificato di conformità al Sistema Nazionale di Sostenibilità
    A completamento delle attività di verifica, la pratica di verifica è riesaminata da un verificatore interno (Technical Reviewer) indipendente che non ha participato alle fasi di verifica precedenti. Solo a conclusione positiva del riesame interno è possibile l’emissione del certificato di conformità. Il certificato ha una validità annuale e consente all’organizzazione di emettere, per ogni partita prodotta o commercializzata, una Dichiarazione di Conformità in regime di autocertificazione.
  5. Verifiche Periodiche di mantenimento
    Prima della scadenza del certificato di conformità e durante la durata del contratto di verifica,  DNV GL procede alla riesamina annuale, allo scopo di accertare il mantenimento della conformità del Sistema di Sostenibilità dell’organizzazione ai requisiti applicabili in funzione del Sistema Volontario che l’organizzazione ha deciso di aderire.