DNV GL

Creare fiducia nei prodotti in plastica riciclata dall'idrosfera

plastic in the ocean

Contattaci

Scarica lo standard

Compila il form

Vuoi maggiori informazioni?

Prenota una call

Trasformare in valore la plastica reciclata è fondamentale per finanziare le operazioni necessarie alla pulizia dei nostri oceani e fiumi. Lo standard pubblico di DNV GL offre una best practice per verificare l'autenticità (Chain of Custody) dei prodotti in plastica riciclata e supportare la fiducia dei clienti.

Ogni giorno 8 milioni di rifiuti di plastica arrivano nei nostri oceani. Liberare oceani e fiumi dalla plastica è una delle maggiori sfide ambientali. La portata delle operazioni di  pulizia necessarie è enorme e richiede tecnologie all'avanguardia e risorse significative.  Inoltre, recuperare a terra la plastica non è che il primo passo. Produrre nuovi prodotti crea valore. Invece di spostare semplicemente i rifiuti dalle acque alla terraferma, permette alla plastica un futuro circolare. Tali prodotti possono anche diventare essenziali per finanziare future missioni di pulizia, ad es. le tecnologie avanzate necessarie.

Tuttavia, fino ad ora non c'è mai stato uno standard che aiutasse le organizzazioni e le aziende a costruire la fiducia necessaria, offrendo garanzie sull'autenticità, l'origine e la quantità di plastica riciclata contenuta in un prodotto. La fiducia e la trasparenza devono essere costruite fin dall'inizio della catena del valore e condivise con gli stakeholder aziendali e i clienti attraverso il prodotto stesso. Ciò richiede un processo di verifica che confermi la fiducia da parte dell'utente nel fatto che i prodotti che dichiarano di essere stati realizzati con plastica raccolta nell'idrosfera siano effettivamente stati creati con questo tipo di plastica. Ma gli sforzi e le performance sostenibili di un prodotto o di un'azienda, anche quando considerevoli, possono restare completamente "segreti" o difficili da condividere con i consumatori in modo affidabile.

Per affrontare questo problema, The Ocean Cleanup si è rivolto a DNV GL per lo sviluppo di uno standard Chain of Custody specifico per la plastica recuperata dai nostri oceani e fiumi.  Se The Ocean Cleanup è stato il pioniere, lo standard è a disposizione di qualsiasi organizzazione interessata all'applicazione e alla certificazione. 

Come ottenere la certificazione

Lo standard pubblico fornisce i requisiti per la verifica dell'origine, dell'autenticità e della piena tracciabilità (Catena di Custodia) della plastica proveniente dall’idrosfera (corpo idrico).

Qualsiasi organizzazione che voglia certificare la plastica rigenerata utilizzata nei propri prodotti deve prima comprendere i requisiti dello standard. Su questa base, devono essere implementati i processi conformi.  Le aziende possono scegliere di certificare l'intera catena del valore o solo parti specifiche.  Questo viene deciso prima dell'inizio del processo di certificazione.  Requisiti chiari e un approccio strutturato consentono a DNV GL di raccogliere i dati necessari nei punti critici identificati.

Questo approccio viene utilizzato per verificare l'origine e  l'integrità della plastica ,ovvero che si siano mantenuti intatti viaggiando lungo la catena del valore. I controlli sono effettuati con una combinazione di tecniche di audit tradizionale (audit fisico e ispezione visiva, verifica del bilancio di massa) e tecniche di audit digitale (tracciamento di posizioni e movimenti, GPS; verifica del percorso logistico; accesso alle telecamere a circuito chiuso e alle telecamere a distanza).

In sostanza, gli auditor seguono la plastica, in un modo o nell'altro, dall'iniziale controllo di integrità del materiale al primo raccolto al largo per assistere al trattamento a terra e seguire poi la plastica verificando gli effettivi passaggi attraverso la catena del valore. Questo permette la certificazione di qualsiasi dichiarazione su quale sia – oceanica o fluviale  – la provenienza esatta della plastica che finisce per essere fabbricata in un prodotto completamente nuovo.
Il processo di verifica garantisce la piena tracciabilità della plastica abbandonata che viene raccolta, consentendo ai clienti stessi di verificarne l'autenticità.

Lo standard, primo nel suo genere

La prima versione come best practice è stata battezzata condividendo un'idea e un sogno con The Ocean Cleanup. 

Lo standard è stato poi sviluppato da DNV GL e consente a organizzazioni simili e ai loro partner di adottare i requisiti del processo. È il primo del suo genere e fornisce i requisiti minimi necessari per verificare ogni fase del processo di riciclaggio della plastica abbandonata. Dalla raccolta della plastica abbandonata in un luogo determinato alla sua reintroduzione come input in un nuovo e diverso processo produttivo. Lo standard supporta il passaggio dal modello economico lineare a quello circolare.

Lo standard si applica alle fasi tipiche di una catena del valore e comprende le seguenti attività:

  1. Estrazione
  2. Trasporto
  3. Riciclaggio/Smaltimento/Recupero
  4. Manifattura
  5.  Vendita

 

Si basa su tre principi:

  1. Principio 1: L'organizzazione ha un sistema di gestione che consente la piena tracciabilità delle caratteristiche dei materiali lungo la catena di fornitura.
  2. Principio 2: I requisiti del sistema di tracciabilità sono attuati e applicati da tutti gli attori coinvolti nella catena in tutte le fasi di acquisto, ricezione, stoccaggio, lavorazione, confezionamento, etichettatura, vendita e consegna.
  3. Principio 3: Il materiale e i prodotti in questione sono identificati e tenuti separati e il loro stato è tracciabile e verificabile in qualsiasi fase del processo.

Lo standard si basa sull'esperienza e la competenza di DNV GL in materia di garanzia, sostenibilità e tracciabilità. Ciò è stato combinato con un'ampia e profonda valutazione condivisa con The Ocean Cleanup per capire e sviluppare una best practice specifica per la catena di valore della plastica abbandonata.

Lo standard finale è stato sottoposto a un processo esaustivo di consultazione in due fasi, dove i principali soggetti esterni (stakeholders), scelti per rilevanza rispetto allo standard, hanno convalidato il modello.

Contattaci

Scarica lo standard

Compila il form

Vuoi maggiori informazioni?

Prenota una call

Servizi collegati: