DNV GL

Gestione del rischio nella supply chain

La perfomance sostenibile di un’impresa non deriva solo dal comportamento dell'impresa stessa. Il giudizio dei consumatori infatti considera anche la sostenibilità dei fornitori.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Per richiedere una quotazione

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
Supply chain risk management

​Le imprese che operano nel settore agroalimentare devono assicurare l’affidabilità, l’efficienza e la flessibilità delle loro catene di fornitura e dimostrare comportamenti responsabili lungo tutta la filiera. Ingredienti, sistemi produttivi, packaging, sicurezza, emissioni di anidride carbonica e comportamenti etici sono soltanto alcuni degli aspetti che influenzano le decisioni di acquisto.  

La crescente consapevolezza dei consumatori verso l’impatto ambientale e sociale di un prodotto, nelle varie fasi del suo ciclo di vita, comporta per le aziende alcuni rischi ma anche interessanti opportunità.  

La gestione dei rischi lungo tutti i punti della supply chain è quindi un fattore fondamentale di successo per le imprese agroalimentari: coltivatori, pescatori e allevatori fino alle industrie di produzione e trasformazione, alla logistica ed alla Grande Distribuzione Organizzata.  

I benefici della gestione dei rischi nella Supply Chain.
Le imprese che operano nel settore food & beverage sono costantemente alla ricerca di nuove opportunità per migliorare qualità, sicurezza e sostenibilità dei loro prodotti, ridurre tempi di avviamento e costi operativi, rafforzare la reputazione del brand. Per raggiungere questi obiettivi, le aziende spesso si avvalgono di numerosi partner nella catena di fornitura.  

Un approccio attento alla gestione dei rischi nella filiera genera valore aggiunto assicurando:

  • migliore comprensione dei rischi;
  • maggiore influenza, controllo e collaborazione con i fornitori; 
  • superiore qualità e affidabilità dei prodotti;
  • maggiore efficienza e minori costi operativi;
  • maggiore credibilità e reputazione del brand. 

L’approccio DNV GL nella gestione dei rischi nella Supply Chain. 
DNV GL fornisce servizi che supportano le aziende nell'identificare i fattori di rischio e nell'adottare controlli e processi per la loro prevenzione e gestione.  

I principali servizi comprendono:

  • sviluppo di una strategia per la supply chain;
  • valutazione dei rischi della supply chain e metodologie di supporto al processo decisionale;
  • progettazione di sistemi per la gestione dei rischi nella supply chain; 
  • supporto alla razionalizzazione, standardizzazione e sincronizzazione; 
  • sviluppo di sistemi, parametri e software per la valutazione dei fornitori; 
  • sviluppo di strategie di comunicazione e coinvolgimento dei fornitori; 
  • auditing, certificazione e formazione dei fornitori; 
  • valutazione delle performance dei fornitori; 
  • reporting e comunicazione con gli stakeholder;
  • business continuity e crisis management.