DNV GL

GMP Integratori Alimentari

La richiesta di integratori alimentari è in crescita anche grazie alla facilità nel loro reperimento ed utilizzo. Come per i prodotti alimentari anche per gli integratori garantire la qualità e la sicurezza durante tutte le fasi della produzione e conservazione sono requisiti importanti.

Contattaci

Vuoi saperne di più su questo servizio?

Prenota una call

Per richiedere una quotazione

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
bottiglie con integratori colorati

Gli integratori alimentari sono definiti come "prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non in via esclusiva, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale, sia monocomposti che pluricomposti, in forme predosate".

Pratiche di Buona Fabbricazione per Integratori Alimentari (GMP)

Gli USA sono uno dei mercati più importanti per tali prodotti e le Pratiche di Buona Fabbricazione (Good Manufacturing Practice - GMP) emesse dalla U.S. FDA (United States Food & Drug Administration - Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali - Ente Governativo Statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici), sono il riferimento principale per i produttori di integratori alimentari che vogliano garantire nel proprio processo produttivo e nella fase di conservazione la qualità e sicurezza dei loro prodotti. 

L’adesione al GMP Integratori alimentari, è importante per dimostrare la qualità e sicurezza dei propri prodotti su tutti i mercati, mentre diventa indispensabile per poter accedere ai mercati in cui esso è un requisito vincolante. Il rispetto di questo standard prevede la conformità a requisiti che interessano i processi di produzione, confezionamento, etichettatura ed immagazzinamento, con particolare attenzione a:

  • l’adeguatezza e la competenza del personale;
  • l’idoneità delle apparecchiature e dei locali;
  • l’efficacia dei sistemi di controllo;
  • l’idoneità del confezionamento e dell’etichettatura dei prodotti;
  • la gestione del fuori specifica, dei prodotti non conformi, dei resi e dei reclami.

A chi si rivolge

Lo standard si rivolge alle organizzazioni che producono e confezionano integratori alimentari a marchio proprio o per conto terzi. È esclusa l’attività di conservazione di integratori presso un esercizio di vendita al dettaglio.

I vantaggi

Una verifica da parte di un ente terzo indipendente della conformità dei propri processi di produzione e confezionamento degli integratori alimentari rispetto alle Pratiche di Buona Fabbricazione permette di:
  • dimostrare ai clienti in tutto il mondo la conformità al GMP dei propri processi, che si riflette in maggior fiducia dei consumatori rispetto alla qualità e sicurezza dei propri prodotti;
  • avere sotto controllo la situazione relativa all’applicazione delle Pratiche di Buona Fabbricazione per tutti i processi di produzione e confezionamento dei prodotti;
  • maggiore competitività e facilità di accesso ai diversi mercati; 
  • agevolazione nel processo di qualifica per i produttori per conto terzi.

Cosa offre DNV GL

Nell’ambito della valutazione della corretta applicazione dei requisiti GMP, DNV GL è in grado di offrire servizi di: 
  • Assessment Preliminareai sensi delle GMP Integratori Alimentari: l’Assessment è propedeutico alla successiva attività di Attestazione; l’attività operativa è finalizzata all’individuazione di eventuali carenze (attraverso una Gap Analysis) nell’applicazione delle Pratiche di Buona Fabbricazione. L’attività consente di identificare gli eventuali scostamenti dai requisiti richiesti e di evidenziare le opportune integrazioni da effettuare al fine di rendere conformi i propri processi di produzione e confezionamento ai requisiti GMP.
    Le conclusioni dell’attività sono riportate in un Rapporto di Valutazione.
  • Attestazione di Conformità ai sensi delle GMP Integratori Alimentari: l’attività di Attestazione è finalizzata a valutare la conformità ai requisiti GMP dei processi di produzione e confezionamento.
    Le conclusioni dell’attività sono riportate in un Rapporto di Valutazione; nel caso di verifica di attestazione con esito positivo, verrà rilasciata l’Attestazione di Conformità.
  • Formazione

Perché scegliere DNV GL

La scelta del giusto ente di certificazione è decisiva per il valore aggiunto fornito con l’Attestazione di Conformità e per la possibilità di essere di stimolo per sviluppare un sistema di gestione che consenta di costruire il proprio futuro. 

DNV GL può offrire l’esperienza e la competenza di verificatori qualificati e la riconoscibilità a livello internazionale della vostra Attestazione.