DNV GL

IFS Logistics

Un’azienda capace di mantenere il totale controllo dei processi logistici della supply chain dimostra di saper rispondere alle aspettative dei clienti e dei consumatori in materia di qualità e sicurezza, e di essere conforme alle normative relative agli alimenti e alle bevande.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Per richiedere una quotazione

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
ISO 28000

Ispirandosi al concetto di “due diligence”, ovvero la capacità di dimostrare che sono state assunte tutte le misure ragionevoli per evitare qualsiasi potenziale incidente, i retailer europei hanno definito standard specifici a garanzia della qualità, della sicurezza e del rispetto delle normative dei prodotti alimentari (e non solo) lungo l'intera catena logistica del settore food & beverage.

L’implementazione di questo standard nasce dall’ obiettivo dei maggiori distributori e produttori di avere trasparenza lungo loro processo di fornitura internazionale, incluse le attività logistiche.

Lo standard IFS Logistics supporta il sistema di gestione della sicurezza e di tutte le attività operative e può essere applicato sia ai prodotti alimentari sia a quelli non food. Questo standard garantisce che la qualità e la sicurezza dei prodotti alimentari vengano assicurate anche nelle fasi di stoccaggio, trasporto e distribuzione. Lo standard è applicabile per tutti i tipi di trasporto: ferroviario, autostradale, navale, aereo o qualsiasi altro tipo di trasporto a temperatura controllata o ambiente.

I benefici dello Standard IFS Logistic

La versione numero 2, frutto della collaborazione dei retailer di Francia, Germania, Italia e del gruppo di lavoro IFS del Nord America,  offre una serie di best practice sulla gestione operativa e sulla sicurezza nelle fasi logistiche come carico, trasporto, scarico, stoccaggio, smistamento e prossima distribuzione di prodotti alimentari e non food.

Questo standard supporta i retailer e gli altri attori della filiera nell'adempimento degli obblighi legali e nella tutela del consumatore:

  • fornendo una piattaforma condivisa per la valutazione delle aziende coinvolte nello stoccaggio e nella distribuzione dei prodotti;
  • offrendo una certificazione accreditata delle aziende che forniscono prodotti e servizi ai retailer e ai settori correlati.
Lo standard IFS Logistic consente alle imprese di:
  • dimostrare il proprio impegno nella sicurezza e, nel caso di incidente, dimostrare di aver applicato correttamente le procedure di “due diligence”;
  • definire e mettere in atto un sistema di gestione che consente agli operatori della logistica di rispettare i requisiti e le normative in materia di sicurezza alimentare;
  • migliorare costantemente le performance di sicurezza attraverso un monitoraggio e una misurazione efficaci;
  • garantire richiami di prodotto efficaci, se necessario.