DNV GL

ISO/TS 29001

Una partnership di successo tra ISO e il settore internazionale del petrolio e del gas naturale, ha portato alla pubblicazione di una revisione della specifica tecnica per le industrie che operano nel settore. La ISO/TS 29001:2010 per la gestione dei requisiti dei sistemi di gestione per la qualità specificamente dedicata all'industria dell'Oil & Gas.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Per richiedere una quotazione

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
Verification of floating offshore structures

La ISO/TS 29001, “Industrie del petrolio, della petrolchimica e del gas naturale - Sistemi di gestione per la qualità specifici del settore - Requisiti per le organizzazioni fornitrici di prodotti e servizi” ha lo scopo di creare un approccio comune, diventando l’unico riferimento per la gestione della qualità dei settori petrolifero, petrolchimico e del gas.

Il documento nasce dalla collaborazione tra l’American Petroleum Institute (API) e il comitato tecnico ISO, ISO/TC 67 (Materials, equipment and offshore structures for petroleum, petrochemical and natural gas industries).

La nuova specifica tecnica punta allo sviluppo di un sistema di gestione per la qualità che si basi sul miglioramento continuo, concentrandosi sulla prevenzione dei difetti, sulla riduzione degli scarti di prodotto e degli sprechi nella catena di fornitura e da parte dei fornitori di servizi. Inoltre, la creazione di uno standard unico per il settore contribuisce ad evitare valutazioni multiple, con il vantaggio di ridurre le occasioni di interruzione del business, di ridimensionare il lavoro amministrativo e di abbattere i relativi costi.
L’industria dell’Oil & Gas gestisce materiali estremamente pericolosi attraverso un’ampia gamma di processi. La sicurezza del personale, la protezione dell’ambiente e la continuità del business richiedono alti livelli di controllo e sicurezza operativa. Questo ha reso necessario realizzare una norma per i sistemi di gestione della qualità che, partendo dallo standard ISO 9001:2008, fosse in grado di rispondere alle esigenze specifiche del settore.
Tale evidenza nasce anche dall'esperienza delle edizioni precedenti di Q1 API (America Petroleum Institute), che ha dimostrato la necessità di requisiti aggiuntivi rispetto alla norma di riferimento ISO 9001:2008, per garantire la qualità di prodotti e servizi su una base coerente e globale. L’industria ha quindi sviluppato tali requisiti aggiuntivi dedicati ai Sistemi di gestione per la Qualità del settore Oil & Gas, destinati ai fornitori di beni e servizi del comparto.
Le aziende che possono beneficiare di questo standard sono quelle che:

  • effettuano ricerca, produzione, trasporto e raffinazione di petrolio e prodotti di gas naturale;
  • si occupano di progettazione, fabbricazione, installazione, assistenza e riparazione di attrezzature utilizzate nella ricerca, produzione, trasporto e raffinazione di petrolio e prodotti di gas naturale;
  • forniscono servizi tecnici, operativi e di supporto ai settori suddetti.

Cosa fa DNV GL?
DNV GL, grazie al lavoro svolto con alcune importanti aziende internazionali del settore del petrolio, del gas e petrolchimico, possiede l’esperienza necessaria per rispondere alle esigenze del comparto.

DNV GL può fornire la certificazione ISO/TS 29001 in associazione con la ISO 9001.

Per le aziende già certificate ISO 9001 è prevista un’integrazione del servizio che permette di ottenere anche la certificazione ISO/TS 29001. Al termine dell’attività verrà emesso un certificato ai sensi della ISO TS 29001, separato da quello 9001.