DNV GL

SCC (SHE Safety Health Environment Checklist for Contractors)

L'SCC, ovvero la checklist della sicurezza per le aziende che contraggono un subappalto, è uno standard che misura e certifica i sistemi di gestione della sicurezza e dell’ambiente delle aziende fornitrici di lavori in cantieri ad alto rischio.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Per richiedere una quotazione

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
iBUild -Future of Management Systems

Sviluppato inizialmente da DNV GL in partnership con importanti industrie petrolchimiche, SCC (SHE Safety Health Environment Cecklist for Contractors) è ora uno standard accreditato, utilizzabile anche da altre tipologie di azienda. Per garantire un'armonizzazione a livello europeo e un'efficace implementazione, lo standard è uno dei requisiti richiesti agli organismi che forniscono audit e certificazione di sistemi di gestione EN ISO/IEC 17021 (edizione febbraio 2011).

La certificazione SCC si sviluppa su tre livelli crescenti (SCC*, SCC** ed SCC-P) attesta che i lavori nei cantieri (Project) ad alto rischio vengono eseguiti da società competenti, con personale qualificato e con un adeguato sistema di gestione della sicurezza e dell’ambiente.

Le principali sezioni dello standard SCC:

  • Politica e struttura organizzativa e responsabilità della direzione sui temi riguardanti sicurezza, salute e ambiente (SHE);
  • Identificazione dei pericoli e valutazione dei rischi;
  • Qualifica del personale operative di cantiere;
  • Gestione dei Piani della Sicurezza e Protezione Ambientale;
  • Ispezioni e controlli sui materiali ed attrezzature di cantiere;
  • Controllo degli approvvigionamenti e dei sub-contractors;
  • Gestione documentata degli infortuni e degli incidenti.