DNV GL

Specifica tecnica per la preparazione ed il servizio di pasti senza glutine

Questa specifica tecnica definisce i requisiti per la certificazione dei processi relativi alla preparazione e al servizio di pasti contenenti alimenti privi di glutine, o con quantitativi non superiori a 10 ppm (parti per milione).

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Per richiedere una quotazione

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
Cakes_GlutenFree1134x300

La normativa italiana (come quella internazionale) specifica che i prodotti e i preparati definibili “senza glutine”, e che possono utilizzare tale dicitura per classificarsi come tali, sono quelli con un contenuto di glutine inferiore a 20 ppm, indicando in 20 ppm il valore massimo di tolleranza in fase di controllo analitico per i prodotti dietetici senza glutine.

La specifica tecnica elaborata da DNV GL riguarda la preparazione di pasti con un contenuto di glutine non superiore ai 10ppm. Questa specifica tecnica garantisce l’impegno dell’azienda alimentare nel rispettare elevati standard di qualità e sicurezza nelle fasi di preparazione e servizio dei pasti.

Tale certificazione si applica a tutte le aziende la cui attività consiste nella preparazione e nel servizio di pasti contenenti prodotti privi di glutine o prodotti che possano essere entrati in contatto con materie prime, o con altri prodotti alimentari, contenenti glutine.

DNV GL rilascia il certificato a seguito del completamento dell’iter di certificazione che prevede i seguenti passaggi:

  • Verifica della corretta implementazione del sistema documentale;
  • La verifica della corretta applicazione delle procedure e relative registrazioni implementate per rispettare i requisiti della STP;
  • Valutazione analitica del rispetto dei parametri definiti in STP (se applicabile).