DNV GL

Specifica tecnica per semilavorati a base di frutta per pasticceria e panificazione con percentuale di frutta garantita

Questa specifica tecnica definisce i requisiti per la certificazione di semilavorati alimentari a base di frutta, specificandone la percentuale minima garantita.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Per richiedere una quotazione

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
Food_Beverage1134x300

Nata dalle crescenti necessità delle aziende italiane che lavorano nell'industria agroalimentare, ed in particolare nella produzione di semilavorati contenenti percentuali di frutta, questa specifica tecnica di prodotto elaborata da DNV GL permette alle aziende di differenziare il proprio prodotto da analoghi articoli presenti in commercio.  SFONDO-MARCHIO-STP74-Semilavorati-frutta-garantita-380x315

La specifica tecnica per semilavorati a base di frutta garantisce infatti trasparenza e collaborazione lungo l’intera filiera produttiva certificando elevati standard di qualità e sicurezza nelle fasi di preparazione e assicurando ai clienti finali un prodotto semilavorato contenente una percentuale di frutta garantita, nonostante questa non sia obbligatoria per legge.

Questa è infatti una STP volontaria in quanto la normativa di riferimento definisce denominazioni e caratteristiche di vendita per i soli prodotti destinati al consumatore finale (es. confettura, marmellata, confettura extra, ecc), mentre per i prodotti semilavorati, utilizzati per ulteriori lavorazioni in ambito di pasticceria o panificazione, non è obbligatorio per legge un contenuto minimo di frutta.

DNV GL rilascia il certificato a seguito del completamento dell’iter di certificazione che prevede i seguenti passaggi:

  • Verifica della corretta implementazione del sistema documentale;
  • Verifica della corretta applicazione delle procedure e relative registrazioni implementate per rispettare i requisiti della STP;
  • Valutazione analitica del rispetto dei parametri definiti in STP (se applicabile).