DNV GL

UNI EN 15593:2008 - Sistema di gestione dell’igiene per fabbricanti e fornitori di imballaggi per alimenti

Il BRC (British Retail Consortium) è uno standard globale specifico per la sicurezza dei prodotti agroalimentari. Obiettivo della norma è fare in modo che i fornitori e i rivenditori della Grande Distribuzione Organizzata siano in grado di assicurare la qualità e la sicurezza dei prodotti alimentari proposti ai consumatori.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Per richiedere una quotazione

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
BRC Global Standard for Food Safety

La sicurezza è un requisito fondamentale per tutta la filiera alimentare. Se fino a ieri l’attenzione era concentrata sulla fase produttiva e sulla lavorazione degli alimenti, oggi si allarga a tutte le attività/prodotti che possono avere un impatto sulla sicurezza dei prodotti quali le piattaforme logistiche, il trasporto, il materiale di confezionamento e tutti i materiali e oggetti destinati ad entrate in contatto con alimenti (MOCA).

La EN 15593:2008 intitolata "Imballaggi - Gestione dell'igiene nella produzione di imballaggi destinati ai prodotti alimentari - Requisiti" consente ai produttori di imballaggi ad uso alimentare di dimostrare concretamente la propria capacità di gestire e controllare i pericoli igienici correlati ai propri prodotti. Essa contempla tutti gli aspetti della gestione dell'igiene nella produzione degli imballaggi e specifica i requisiti richiesti anche per il loro stoccaggio e trasporto.

La norma, elaborata in ambito europeo, consente di integrare i sistemi di gestione dell'igiene riconosciuti in tutti i Paesi UE, per agevolare lo scambio delle merci e definire uno standard comune di sicurezza e igiene dei prodotti che provengono da produttori diversi.

Requisiti:

  • l'adozione nell'azienda di un sistema di gestione per l’igiene e la sicurezza dei materiali per gli alimenti;
  • la conformità ai requisiti di igiene e sicurezza previsti dalla normativa vigente;
  • l’applicazione di pratiche igieniche specifiche ed integrate da parte dell'azienda, che è inserita nella filiera alimentare (tracciabilità);
  • l’applicazione dei principi di analisi e valutazione dei rischi;
  • la valutazione di contaminanti fisici, chimici, biologici.

Vantaggi

Questo standard europeo consente alle aziende di:

  • assicurare la conformità dell'azienda ai requisiti di legge applicabili per il materiale di confezionamento destinato alle industrie alimentari. Questo vale sia per l’azienda che adotta lo standard sia per la valutazione dei propri fornitori.
  • avere accesso ai mercati in cui la EN 15593 viene adottata come criterio di selezione dei fornitori di packaging da parte dei produttori di alimenti;
  • creare sinergie con altri sistemi di gestione per la qualità e per la sicurezza alimentare eventualmente adottati, secondo la ISO 9001 e la UNI EN ISO 22000;
  • disporre di un’alternativa allo standard BRC IOP oppure procedere verso un’integrazione con tale standard, grazie alla elevata compatibilità ed integrabilità tra le due norme (EN 15593 e BRC IOP);
  • tutelare e promuovere la propria immagine, coinvolgendo tutti gli attori della filiera;
  • ottenere da un Ente terzo la certificazione del proprio sistema di gestione dell’igiene nella produzione di imballaggi destinati alle industrie alimentari.