DNV GL

Autorizzazione Ambientale: AUA/AIA

L’utilizzo dell’Autorizzazione Integrata Ambientale é oramai prassi consolidata, così come quasi l’Autorizzazione Unica Ambientale, ma occorre ridefinire alcuni parametri alla luce delle novità normative emanate. Le stesse considerazioni valgono per l’AUA.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Scrivici

Per iscriverti scegli la data e clicca sulla sede

Corso DNV GL Autorizzazione Integrata ed Unica Ambientale

Training Information

  • Ambiente ed energia:

    Autorizzazione Ambientale: AUA/AIA

Obiettivi Corso Autorizzazione Integrata ed Unica Ambientale

Il corso si propone di fornire ai corsisti le necessarie conoscenze per l’applicazione dei provvedimenti che autorizzano l'esercizio di installazioni produttive e che devono garantire la conformità ai requisiti di cui al D.L. 3 aprile 2006, n. 152, come modificato dal D.L. 4 aprile 2014, n. 46, in attuazione della direttiva 2010/75/UE relativa all’emissioni industriali (prevenzione e riduzione integrate dell’inquinamento). Inoltre con le opportune modifiche e integrazioni del caso, si vuole dare ai corsisti non solo una una chiara e pratica modalità di applicazione dell'Autorizzazione Integrata e dellAutorizzazione Unica Ambientale, ma anche dell’AUA.  


Destinatari

Destinatari del progetto sono Responsabili del Sistema di Gestione Ambientale e Consulenti che, a valle dell’attività formativa, avranno acquisito le necessarie conoscenze e competenze per l’applicazione corretta delle norme al fine di ottenere e applicare le autorizzazioni AIA e AUA. 

Contenuti del Corso sull'Autorizzazione Integrata ed Unica Ambientale

In relazione all’argomento AIA, il corso tratterà i singoli argomenti contenuti nella documentazione necessaria alla presentazione della domanda. In particolare saranno esaminate le istruzioni e le linee guida per la compilazione in forma digitale della domanda, con riferimento anche alle BAT.  In relazione all’AUA si approfondiranno le seguenti tematiche:
  • Emissioni in atmosfera: Autorizzazioni ordinarie disciplinate dall’art. 269 del D.Lgs. 152/2006; 
  • Autorizzazioni in via generale (in deroga) disciplinate dall’art. 272 del D.Lgs. 152/2006; 
  • Rifiuti: Comunicazione in materia di rifiuti, disciplinate dall’art. 215 -  auto-smaltimento di rifiuti non pericolosi - e dall’art. 216  - operazioni di recupero – del D.Lgs. 152/2006(s.m.i);
  • Scarichi idrici: Autorizzazione agli scarichi – Capo II del Titolo IV, sezione II parte terza del D. Lgs. 152/2006; 
  • Rumore: Comunicazione o nulla osta di cui all’art. 8  - comma 4 o comma 6  - della legge 26/10/1995  n. 447(s.m.i.).  
Esercitazioni: durante il corso saranno svolte in aula applicazioni pratiche di quanto appreso nella parte teorica. 
Prerequisiti: Nessuno 

Il percorso avrà una durata di 2 giornate di 8 ore circa.