DNV GL

Il mondo del Packaging e la Direttiva Macchine secondo la EN 415-10 NEW!

Nel 2014 è stata pubblicata la norma EN 415-10, che fissa i requisiti generali di sicurezza applicabili a tutte le macchine per il confezionamento e il packaging di prodotti.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Scrivici

Vuoi iscriverti a questo corso?

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
Product_Assurance1134x300

Training Information

  • Durata del corso:

    1 giorno

  • Prerequisiti:

    Nessuno

  • Prezzo:

    € 300 + IVA

  • Prodotto:

    Il mondo del Packaging e la Direttiva Macchine secondo la EN 415-10

Date disponibili

Questo corso può essere erogato anche "in house".
Mese
Giorno
Luogo
Mese
Marzo
Giorno
7
Luogo
Bologna
Mese
Giugno
Giorno
20
Luogo
Roma
Mese
Ottobre
Giorno
5
Luogo
Milano

Tale norma affianca le norme già esistenti della famiglia EN 415 e stabilisce nuove importanti prescrizioni in ambito sicurezza che coinvolgono tutti i soggetti interessati al mondo del packaging.
Le tematiche di sicurezza rappresentano un aspetto fondamentale nella progettazione delle linee per il confezionamento e l’imballaggio, non solo in quanto obbligo normativo, ma anche perché queste tecnologie vengono acquisite da utilizzatori finali sempre attenti e sensibili alla corretta gestione dei processi produttivi.

Obiettivi

  • Fornire una conoscenza di come soddisfare i requisiti della Direttiva Macchine 2006/42/CE applicando la norma EN 415-10.
  • Fornire le conoscenze relative alle specificità della norma EN 415-10
  • Fornire dettagli relativi alla corretta redazione delle istruzioni, della marcatura delle macchine, e dei segnali di avvertimento e di pericolo normati.

Destinatari
Datori di lavoro, Tecnici Progettisti, Responsabili e addetti al reparto commerciale, Responsabili e addetti R&D, Responsabili e addetti alla produzione o alla manutenzione, Personale tecnico, Personale Autorità di controllo e vigilanza, Auditor interni e Consulenti. 

Contenuti

  • La norma EN 415-10: finalità, scopo e campo di applicazione
  • Relazioni tra la presente norma e le altre della serie EN 415.
  • Relazione tra la norma EN 415-10 e la norma EN 619 
  • Analisi della lista dei pericoli riportati nella norma ed applicazione ad alcuni casi pratici
  • Rischi specifici applicabili alle macchine per il packaging
  • Requisiti di sicurezza, misure protettive e novità per i costruttori di macchine
  • Requisiti per minimizzare i rischi meccanici
  • Requisiti di sicurezza fissati nella norma EN 415- 10 
  • Equipaggiamenti pneumatici e idraulici e relazione con le norme EN ISO 4414 e EN ISO 4413
  • Equipaggiamento elettrico e relazioni con la norma EN 60204-1
  • Riduzione del rumore e norma EN 419-9
  • Misure di controllo dei rischi generati da prodotti, sostanze e materiali
  • Funzioni di controllo, funzioni di sicurezza relative alle condizioni di arresto, di emergenza e di drive.
  • Requisiti per l’operatività a porte aperte
  • Verifiche dei requisiti di sicurezza delle misure implementate per garantire la conformità delle macchine.

Esercitazioni
Caso di studio.