DNV GL

La valutazione dei processi nell’industria automobilistica

Il settore automotive è caratterizzato dalla ricerca continua di standard qualitativi di prodotto sempre più elevati: ciò è possibile solo grazie alla continua attenzione alla progettazione, alla gestione e al miglioramento dei processi. Le verifiche periodiche sono lo strumento ideale per monitorare l’efficacia e l’efficienza dei processi.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Clicca qui

Vuoi iscriverti a questo corso?

Clicca qui
Condividi:
Stampa:
Automotive1134x300

Training Information

  • Durata del corso:

    2 giorni

  • Prerequisiti:

    Nessuno

  • Prezzo:

    € 620 + IVA

  • Ulteriori informazioni:

    Per iscriversi cliccare sul box in alto a destra "Clicca Qui". Sarete reindirizzati nella nuova area riservata dove, una volta scelta la data del corso, per procedere con l'iscrizione, vi verrà chiesto di registrarvi. Per una visualizzazione ottimale durante la navigazione raccomandiamo l'utilizzo dei Browser Firefox e Chrome.

  • Automotive:

    La valutazione dei processi nell’industria automobilistica

Date disponibili

Questo corso può essere erogato anche "in house".
Mese
Giorno
Luogo
Mese
Gennaio
Giorno
26-27
Luogo
Milano
Mese
Giugno
Giorno
29-30
Luogo
Milano

Obiettivi
Fornire un’adeguata risposta alle tematiche enunciate, illustrando le differenti metodologie di valutazione dei processi produttivi.

Destinatari
Addetti al controllo qualità, responsabili di produzione, di reparto e responsabili di funzione. 

Contenuti

  • Le diverse componenti di un processo automotive: 
    • le persone; 
    • i materiali; 
    • le attrezzature; 
    • i metodi; 
    • l’ambiente di lavoro. 
  • La progettazione dei processi produttivi: 
    • disegni e caratteristiche critiche; 
    • flowchart e layout di processo; 
    • process FMEA; 
    • piano di controllo. 
  • La validazione dei processi produttivi: 
    • preliminary process capability (Pp, Ppk); 
    • measurement System Analysis (MSA); 
    • first part inspection. 
  • Tecniche per l’auditing di processo: 
    • pianificazione dell’audit; 
    • l’importanza delle checklist; 
    • raccolta, analisi e documentazione delle evidenze; 
    • classificazione e reporting delle anomalie;
    • gestione delle azioni correttive e follow-up.

Esercitazioni: casi di studio