DNV GL

UNI CEI 11352 -SG Energia per ESCO

Ambiente_Energia1134x300

Il miglioramento dell’efficienza energetica è un obiettivo imprescindibile nel contesto economico-imprenditoriale dei giorni nostri. In questo scenario, le ESCo svolgono un ruolo fondamentale.

Il Decreto Legislativo n. 115/2008 definisce le ESCo società che forniscono "servizi energetici ovvero altre misure di miglioramento dell'efficienza energetica nelle installazioni o nei locali dell'utente e ciò facendo, accetta un certo margine di rischio finanziario".  La norma UNI CEI 11352, "Gestione dell'energia - Società che forniscono servizi energetici (ESCo) - Requisiti generali e lista di controllo per la verifica dei requisiti", fissa i requisiti minimi dei servizi di efficienza energetica e stabilisce le capacità che una ESCo deve possedere. Inoltre, la norma fornisce i contenuti minimi dell'offerta dei servizio energetico da parte delle ESCo, al fine di migliorare e semplificare il rapporto fra ESCo e clienti, inclusi gli aspetti contrattuali. 

Obiettivi del corso Introduzione alla norma UNI CEI 11352

L’obiettivo primario del corso è approfondire in dettaglio i contenuti della norma UNI CEI 11352 e fornire ai partecipanti tutti gli elementi utili per impiegare al meglio il nuovo strumento normativo in ambito gestione dell'energia elaborato su richiesta del ministero.  

Destinatari
Energy manager, esperti in gestione dell'energia e responsabili di qualunque organizzazione (ente pubblico, azienda, industria, etc.) interessati ad usufruire di servizi di efficienza energetica; società che forniscono servizi energetici a qualsiasi titolo (ESCo, ESPCo, etc.); consulenti e liberi professionisti.  

Corso Introduzione alla norma UNI CEI 11352 - Contenuti 

  • Le ESCo secondo la UNI CEI 11352; 
  • I servizi di miglioramento dell'efficienza energetica secondo la BS 15900; 
  • La validazione delle ESCo in conformità alla UNI CEI 11352; 
  • Modalità di gestione dei contratti "a garanzia di risultato" che una ESCo conforme alla UNI CEI 11352 deve sottoscrivere sia per il settore privato sia per il settore pubblico;
  • Come operano le ESCo in Italia e in altri Paesi Europei. 
Esercitazioni: casi di studio.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Scrivici

Per iscriverti vai alla fine della pagina, scegli la data e clicca sulla sede.

Durata del corso:

1 giorno

Prezzo:

300 euro + iva

Ambiente ed energia:

UNI CEI 11352 -SG Energia per ESCO

Il Decreto Legislativo n. 115/2008 definisce le ESCo società che forniscono "servizi energetici ovvero altre misure di miglioramento dell'efficienza energetica nelle installazioni o nei locali dell'utente e ciò facendo, accetta un certo margine di rischio finanziario".  La norma UNI CEI 11352, "Gestione dell'energia - Società che forniscono servizi energetici (ESCo) - Requisiti generali e lista di controllo per la verifica dei requisiti", fissa i requisiti minimi dei servizi di efficienza energetica e stabilisce le capacità che una ESCo deve possedere. Inoltre, la norma fornisce i contenuti minimi dell'offerta dei servizio energetico da parte delle ESCo, al fine di migliorare e semplificare il rapporto fra ESCo e clienti, inclusi gli aspetti contrattuali. 

Obiettivi del corso Introduzione alla norma UNI CEI 11352

L’obiettivo primario del corso è approfondire in dettaglio i contenuti della norma UNI CEI 11352 e fornire ai partecipanti tutti gli elementi utili per impiegare al meglio il nuovo strumento normativo in ambito gestione dell'energia elaborato su richiesta del ministero.  

Destinatari
Energy manager, esperti in gestione dell'energia e responsabili di qualunque organizzazione (ente pubblico, azienda, industria, etc.) interessati ad usufruire di servizi di efficienza energetica; società che forniscono servizi energetici a qualsiasi titolo (ESCo, ESPCo, etc.); consulenti e liberi professionisti.  

Corso Introduzione alla norma UNI CEI 11352 - Contenuti 

  • Le ESCo secondo la UNI CEI 11352; 
  • I servizi di miglioramento dell'efficienza energetica secondo la BS 15900; 
  • La validazione delle ESCo in conformità alla UNI CEI 11352; 
  • Modalità di gestione dei contratti "a garanzia di risultato" che una ESCo conforme alla UNI CEI 11352 deve sottoscrivere sia per il settore privato sia per il settore pubblico;
  • Come operano le ESCo in Italia e in altri Paesi Europei. 
Esercitazioni: casi di studio.